Evensi - The events search engine

Miseria&Nobiltà

17 gennaio 2017 presso Teatro Sala Fontana a Milan.

tracking.php?code=RQTW0sytbgjDReSasEzzL1

Dopo il successo dello scorso anno torna al Sala Fontana Miseria & Nobiltà di Michele Sinisi dal 17 al 29 gennaio

NOTE DI REGIA
C’è tutta una grande strada, molto bella con cui noi attori cerchiamo in prova e in replica di sistemarci addosso le parole e le azioni, e contemporaneamente ce n’è un’altra attraverso la quale le storie le raccontiamo riconducendole totalmente a noi stessi o anche generandole a partire proprio da noi. Ogni possibilità sottende comunque il fatto che la nostra umanità sia la vera protagonista della scena, che ci siano o no maschere, testi, le emozioni o le interpretazioni, in presenza o meno di struttura, il dramma anche nel suo rifiuto finisce per farsi sentire, in forme imprevedibili si spera. Beh, per fare tutto ciò resta il fatto che in scena bisogna starci ed è praticamente sicuro che il tutto bisognerà ripeterlo per qualche altra recita, mi auguro: bisogna recitare, da qui non si scappa, se sei a teatro. In alternativa la vita nella verità è più forte e schiaccia la presunzione.
La farsa Miseria e Nobiltà è uno degli spartiti teatrali più affascinanti che un attore possa incontrare. È un fatto già conosciuto. Il dramma di questo testo sta nel suo percorso storico con le facce, le maschere, dei grandi interpreti del passato. Alcuni passaggi del testo sono un collante sociale: Mito. Tutto questo per me è Miseria e Nobiltà. È un dramma che sta contemporaneamente dentro e fuori la scena, un po’ come stare dentro e fuori dal personaggio, o da se stessi: è miseria e nobiltà del mestiere del vivere recitando.
(Michele Sinisi)

dal testo di Eduardo Scarpetta
regia Michele Sinisi
scritto da Michele Sinisi con Francesco M. Asselta
con (in ordine alfabetico)
Diletta Acquaviva, Stefano Braschi, Gianni D’addario, Gianluca delle Fontane, Giulia Eugeni, Francesca Gabucci, Ciro Masella, Stefania Medri, Giuditta Mingucci, Donato Paternoster, Michele Sinisi
scene Federico Biancalani
aiuto regia Domenico Ingenito, Roberta Rosignoli
costumi GDF Studio
aiuto costumista Arman Avetikyan

Indirizzo: via Boltraffio, 21, Milan
Miseria&Nobiltà

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Laboratorio teatrale sulla “concentrazione”

22 gennaio 2017 presso SpazioTempo a Milan.

tracking.php?code=ONcEWmsfdLcQplPOkvlDEJ

Laboratorio teatrale condotto da
Letizia Perotta e Dario Chiesa

Perchè la CONCENTRAZIONE :

“Concentrarsi” ovvero portarsi al centro.

In chimica si definisce “concentrazione” l’affluenza o convergenza di notevole entità in un determinato punto.

La “concentrazione” di un componente in una miscela è una grandezza che esprime il rapporto tra la quantità del componente rispetto alla quantità totale di tutti i componenti della miscela.
Quando la sostanza in esame ha una concentrazione molto elevata nella miscela, si parla in genere di PUREZZA.

In psicologia si definisce “concentrazione” la capacità di indirizzare i propri sforzi su una determinata azione che si sta compiendo.

Attraverso l’atto consapevole del concentrarsi l’essere umano cerca infatti di prendere contatto diretto con la propria energia e di farla confluire interamente verso una direzione a lui utile e necessaria.

Perchè un LABORATORIO TEATRALE :

La concentrazione è il mezzo per eliminare le impurità dell’attore e aiutarlo a mettersi in contatto con la parte più PURA e incontaminata del suo essere.

Il teatro è lo strumento che utilizzeremo per esplorare le strade che stimolano la concentrazione, che aiutano a trovarla, focalizzarla e mantenerla.

L’obiettivo è quello di fornire, attraverso esercizi e metodologie teatrali, nuovi modi efficaci di avvicinarsi alla parte più centrale di noi stessi, quella presente al 100%.
L’ utilizzo consapevole della concentrazione rende un attore completamente ricettivo e sincero e fa sì che una persona abbia consapevolezza della propria energia e sia in grado di indirizzarla e gestirla.

Il laboratorio si articolerà in due fasi: una di ricerca della propria qualità di concentrazione e una in cui si tenderà ad aprirsi all’ambiente circostante e trovare una dimensione comune di concentrazione, più aperta e ricettiva.

DOVE COME e QUANDO :

Al laboratorio SPAZIOTEMPO in via Ulisse Salis 35, a pochi metri dalla fermata della metro gialla AFFORI CENTRO , domenica 22 gennaio dalle ore 19,00 alle ore 22,00 OPPURE domenica 29 gennaio dalle 19.30 alle 22.30.

La partecipazione prevede un costo di 15 EURO a persona ed è OBBLIGATORIA la prenotazione, dato il numero chiuso di partecipanti.

Si raccomandano abiti comodi e l’uso di calze antiscivolo se si desidera evitare di stare a piedi nudi.

Per informazioni e prenotazioni

lospaziotempo8@gmail.com

Letizia 3332966343

Indirizzo: Via Ulisse Salis 35, Milan
Laboratorio teatrale sulla "concentrazione"

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

CLOWN GALA – Le Grand Varietè de Natal

23 dicembre 2016 presso Associazione le Belle Arti a Milan.

tracking.php?code=2eydNAtOFjQQ6po8ZpTQAV

Ritorna sotto Natale la terza puntata del Clown Gala, le grand Varietè organizzato dal Collettivo Clown in collaborazione con Artepassante presso l’Atelier del Teatro e delle Arti nel mezzanino di Repubblica.
Non mancheranno ospiti speciali da Torino, da Piacenza e da Novara, oltre a sorprese inedite del Collettivo.
Contibuto per la serata: 3 euro + tessera (3 euro)
12 gli artisti confermati:: il Duo Meroni Zamboni, Sebastian Burrasca, le sorelle Silva, Capitan Unicorno, i Tadam, Meri Inthehoop, La Momi, Andrea Mineo, Angelo Fase
Presentano: i due di Funky Magic Show

Indirizzo: Galleria Artepassante presso Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano, Milan
CLOWN GALA - Le Grand Varietè de Natal

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

TOM TOM Tombola Spaccatacchi!

18 dicembre 2016 presso TEATRO RINGHIERA ATIR a Milan.

tracking.php?code=40zA6wWrYU6XD3UPjN9wSV

Al Teatro Ringhiera ormai è tradizione festeggiare il Natale così, con la nostra TOM TOM TOMBOLA!
Venite, venite a scambiarvi gli auguri sotto l’albero tra panettoni e boa di piume, lenticchie e lamé. In palio noi stesse Nina’s, che con numeri musicali, baci rubati sotto il vischio, tacchi e pacchi regalo, animeremo una serata frizzante e colorata.
Ma non temete, ci saranno anche premi più tradizionali: dolciumi, cotillons, biglietti per il Teatro Ringhiera, e gli ambitissimi Drag Queen Kit©, con tutto il necessario per ricreare a casa vostra una Divina che si rispetti!

domenica 18 dicembre, ore 20.45
TEATRO RINGHIERA
Via Boifava 17, Milano
#tomtomtombola

Prezzi
Biglietto unico 10€ – fuori abbonamento

Per informazioni e prenotazioni
Tel 02.84892195 | prenotazioni@atirteatroringhiera.it
(giovedì, venerdì e sabato dalle 17.00 alle 19.00 | nei giorni di spettacolo 1h 30 prima dell’inizio)

Indirizzo: PIAZZA FABIO CHIESA / Via Pietro Boifava, 17, Milan
TOM TOM Tombola Spaccatacchi!

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Cum Panis / Raccolta fondi per la ricostruzione!

18 dicembre 2016 presso Panificio Davide Longoni a Milan.

tracking.php?code=MYUsmnMleU3ZpFgA0GxDxW

C U M P A N I S // ricostruire la speranza, vincere la paura.
Raccolta fondi per la ricostruzione!

Dopo i momenti della morte, della distruzione e del pianto, la speranza delle comunità segnate dal terremoto è affidata alla parola ricostruzione, sinonimo di rinascita e di nuova vita.

Non si tratta però di ricostruire solo le cose materiali, ma anche i sentimenti e l’anima delle persone che sono state coinvolte nella tragedia. Ricostruire significa avviare un processo interiore, individuale e collettivo, di superamento del buio e del dolore.

Per questo abbiamo concentrato la nostra campagna di solidarietà su un’azione immateriale, un gesto teatrale per portare un segno di gioia e di luce nel buio di una comunità colpita nel profondo.

……………………………………………….
Per ogni panettone acquistato nei punti vendita del Panificio Davide Longoni verranno donati 2 euro per la messa in scena di Firmamento (quel silenzioso desiderio di stelle).
Una creazione di luce di Marcello Chiarenza per illuminare due luoghi simbolo del recente terremoto: Arquata del Tronto (Trisungo) e Ascoli Piceno.
L’installazione sarà fruibile dal 18 dicembre al 6 gennaio ’17.
Di questi, 1 € sarà donato dal panificio e 1 € sarà donato dal cliente.
……………………………………………….

La campagna di solidarietà è promossa da Panificio Davide Longoni e Mercato del Suffragio in collaborazione con Federgat / Teatri del Sacro

Indirizzo: via Tiraboschi 19, Milan
Cum Panis / Raccolta fondi per la ricostruzione!

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

La Stanza delle Lacrime

16 dicembre 2016 presso Teatro di Milano a Milan.

tracking.php?code=Fjp51ynj8nSBzvJLqpIfqq

Spettacolo teatrale dedicato al Beato Giovanni Battista Montini – Papa Paolo VI. I momenti immediatamente sucessivi alla sua elezione, tra le silenziose mura della “Stanza delle Lacrime” prima del cambio d’abito, offrono lo spunto per immaginare ricordii, pensieri e sensazioni di una vita destinata alla santità.

Indirizzo: Via Fezzan 11, Milan
La Stanza delle Lacrime

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

“Storie di donne” libere, ironiche e brillanti: al via dal 10 gennaio la rassegna di prosa al femminile allo Spazio Teatro 89 di Milano

10 gennaio 2017 presso Spazio Teatro 89, via Fratelli Zoia 89 a Milan.

tracking.php?code=otZ9phdz8x9tZypkBDbJZH

MILANO – Torna per il terzo anno consecutivo la rassegna di prosa al femminile allo Spazio Teatro 89 di Milano: sul palco dell’auditorium di via Fratelli Zoia 89, dal prossimo 10 gennaio e fino al 12 aprile andranno in scena quattro spettacoli – tre monologhi e un concerto che mescola musica e cabaret – molto diversi tra loro, che hanno per protagoniste le donne. “Storie di donne” è, per l’appunto, il nome di questa nuova stagione teatrale: donne le cui esistenze vengono analizzate e scandagliate, per lo più, con un registro brillante e ricorrendo all’arma dell’ironia.
Si comincia martedì 10 gennaio (con replica il giorno successivo) con “Adelina-Lucky Love”: l’attrice e regista Isabella Macchi interpreta un’anziana abbandonata improvvisamente dal marito all’età di 84 anni. Ma Adelina, anziché lasciarsi andare allo sconforto o alla rabbia, vive l’abbandono come occasione di crescita individuale, riuscendo a recuperare uno sconosciuto senso di libertà e di autonomia.
Il secondo appuntamento di “Storie di donne”, in programma il 7 e l’8 febbraio, è “Love is in the hair”, ambientato nel salone di un parrucchiere: Laura Pozone presta il volto a cinque personaggi femminili, bloccati da un imprevisto nel negozio per tutta la notte, e dà vita a un’esilarante commedia, offrendo un ritratto ironico delle nostre abitudini e dei nostri pregiudizi.
Martedì 14 e mercoledì 15 marzo lo Spazio Teatro 89 si animerà con il “Concert jouet!”, performance semi-seria per voce e violoncello, che unisce musica, fisicità e comicità in un equilibrio pericolosamente in bilico.
Il tema della precarietà, del resto, è anche al centro del quarto e ultimo spettacolo, in programma martedì 11 e mercoledì 12 aprile: scritto da Alessandra Faiella (pure regista) e Francesca Puglisi, che lo interpreta, “’Cca nisciuno è fisso” è un esilarante monologo che affronta gli aspetti più importanti delle nostre vite (il lavoro, la casa, l’amore) attraverso gli occhi di una giovane attrice di teatro. Quanto dura un amore al giorno d’oggi? Due, tre anni? E un lavoro? Sei, sette mesi? E un telefono cellulare? Sicuramente molto di più. Francesca Puglisi, giovane attrice di formazione accademica dotata di un autentico humor mediterraneo, ci conduce in un viaggio attraverso vicende di ordinaria precarietà. Un percorso esilarante, a tratti malinconico, tra autoironia e satira sociale, nell’incertezza di oggi, dove anziché aggiustare un oggetto si preferisce  sostituirlo con uno nuovo e si finisce per fare la stessa cosa perfino con le persone.

 
SPAZIO TEATRO 89
Indirizzo: via Fratelli Zoia 89, Milano.
Tel: 0240914901; info@spazioteatro89.org; www.spazioteatro89.org
Biglietto: 13 euro intero; 10 euro ridotto (convenzioni, under 25, over 65).
 
STORIE DI DONNE – IL PROGRAMMA
 
Martedì 10 gennaio ore 21 – Mercoledì 11 gennaio ore 15.30
ADELINA–LUCKY LOVE
Un progetto di e con Isabella Macchi
 
“Sul tram numero sedici, si avvicina un giovanotto, mi dice: “Lei ha bellissime mani, sono delicate, deve essere bello ricevere carezze da mani così”. L’ho sposato. L’ho tenuto vicino per 63 anni”.
 
Adelina ha ottantaquattro anni di vita e 63 anni di matrimonio alle spalle, ma oggi ha perso ogni certezza: Antonio, suo marito, se n’è andato. Adelina racconta la sua storia: l’inatteso abbandono e il percorso, tortuoso e buffo, che ne segue. Per lei, il gesto di Antonio diventa un’occasione di crescita individuale e di evoluzione del loro rapporto. Cosa riesce a mettere in discussione di sé una donna abbandonata all’età di 84 anni? Adelina ci racconta quanto le individualità possano essere compromesse dalla vita di coppia e come, nel tempo della separazione, si riesca a guardare alla relazione con occhi diversi. E a vivere in modo differente: “Perché niente cambi – dice Adelina – bisogna cambiare”.
 
Martedì 7 febbraio ore 21  – Mercoledì 8 febbraio ore 15.30
LOVE IS IN THE HAIR
Di e con Laura Pozone
Regia: Laura Pozone e Marta Erica Arosio
Supervisione artistica: Walter Leonardi
 
Metti un negozio con molta personalità dove da anni si incontrano sempre gli stessi personaggi. Metti cinque donne e un parrucchiere, diversissimi tra loro, che inscenano ognuno la propria commedia. Metti un imprevisto che li blocca nel locale tutta la notte. Si scambieranno confidenze, si toglieranno maschere, si sveleranno le vere personalità. I pregiudizi cadranno come birilli e, forse, cadrà anche qualche extension.
Un monologo brillante, dal ritmo serrato, che scandaglia l’universo femminile.
 
Martedì 14 marzo ore 21 – Mercoledì 15 marzo ore 15.30 e ore 21
CONCERT JOUET!
 Concerto semi-serio per voce e violoncello
Con Paola Lombardo (voce), Paola Torsi (violoncello) 
Regia: Luisella Tamietto 
 
L’approssimarsi diventa la regola, l’arrangiarsi l’assoluta normalità, ma d’altronde quando ci si sente pronti per un’esibizione? “Concert jouet!” è un concerto bislacco che unisce musica, fisicità, e comicità in un equilibrio costantemente incerto. Una cantante e una violoncellista coinvolgono il pubblico in una performance squilibrata, dove l’incidente è una risorsa che il duo comico riesce a ottimizzare e valorizzare musicalmente. “Concert jouet!” esordisce nel marzo 2016, ottenendo da subito un notevole successo di pubblico.
La regia di Luisella Tamietto (Cirko Vertigo, Sorelle Suburbe) ha saputo guidare e fondere magistralmente esecuzioni virtuose con gag, lazzi e battute.
 
Martedì 11 aprile ore 21  – Mercoledì 12 aprile ore 15.30
‘CCA NISCIUNO E’ FISSO – L’ERA DELLA PRECARIETA’
Di Alessandra Faiella e Francesca Puglisi
Con Francesca Puglisi. Regia: Alessandra Faiella
 
Testo finalista al premio “Anima e corpo del personaggio femminile 2015
 
“Ccà nisciuno è fisso” è un monologo esilarante sul tema della precarietà. Argomenti principali?  Il lavoro, la casa e l’amore visti attraverso gli occhi di Francesca, giovane attrice di teatro – lavoro precario per eccellenza – che racconta con umorismo partenopeo e autoironia la sua realtà quotidiana. La sua satira sociale,  grazie ad una spassosa autocritica, mira ad un rapporto di grande empatia con il pubblico.
 

“Storie di donne” libere, ironiche e brillanti: al via dal 10 gennaio la rassegna di prosa al femminile allo Spazio Teatro 89 di Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Spettacolo teatrale “Circular – Strada circolare”

18 dicembre 2016 presso Arci Ohibò a Milan.

tracking.php?code=j3Y6CUzezjlEpiWDlRyyX7

Con – Anna Carfora, Cristina Arena, Stefania Maria Pisoni, Stefano Reali

La trama è l’accattivante vicenda di una zia anziana e della sua giovane nipote. Fortemente legate l’una all’altra, le due donne viaggiano in cerca del senso della vita, affrontando il tragitto che le condurrà all’ultima meta della zia: una casa di cura. Durante il cammino, incontrano personaggi simbolici, tra cui: “la Cool Crowd”, un “dottore”, un “padre” e un “amante”. Circular Strada Circolare illustra infine un momento di passaggio nella storia delle due donne, alla fine del quale troveranno, una la fine della Vita, l’altra, un nuovo inizio.

Indirizzo: Via Benaco, 1, Milan
Spettacolo teatrale “Circular – Strada circolare”

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Al Menotti apre l’angolo gourmet di Andrea Marconetti!

16 dicembre 2016 presso Tieffe Teatro Menotti Milano a Milan.

tracking.php?code=9K3XHCSkbz98ikQz8evgA8

Apre a spettatori (e non!) l’angolo gourmet di Umami al teatro Menotti, dove si potranno degustare sfiziosità dolci e salate, appositamente create da Andrea Marconetti, finalista Masterchef.
Vi aspettiamo!

Indirizzo: via Ciro Menotti, 11, Milan
Al Menotti apre l

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Caro diario IO Parlo! (Ti amo alla Follia stories)

18 dicembre 2016 presso Teatro della Memoria a Milan.

tracking.php?code=a0iX2nw7L5THwMVkxR2Nvb

Avremmo coluto un anno senza femminicidi … e invece non è stato così. “Caro Diario … IO Parlo!” vuole essere un nuovo ed ulteriore tentativo di non lasciare le cose come stanno…attraverso il teatro vogliamo fare sentire la nostra voce contro la violenza di genere affinché nessuna donna potrà sentirsi sola…mai più!

Indirizzo: Via Domenico Cucchiari, 4, Milan
Caro diario IO Parlo! (Ti amo alla Follia stories)

Trova altri eventi a Milan su Evensi!