Evensi - The events search engine

Referendum Costituzionale: le conseguenze della riforma

05 ottobre 2016 presso Università Bocconi a Milan.

tracking.php?code=DutAU73Q7m5GsuQ7iBd3Qi

Studenti Bocconiani Liberali – Milton Friedman Society è lieta di invitarvi al suo prossimo evento:
Referendum Costituzionale: Le conseguenze della riforma.

I professori Fulco Lanchester dell’Università La Sapienza, Guido Tabellini e Oreste Pollicino dell’Università Bocconi esporranno al pubblico le ragioni del si e del no al quesito referendario, concentrandosi sui risvolti istituzionali, politici ed economici della riforma.

Vi aspettiamo per discutere insieme gli aspetti tecnici di questo momento importantissimo per il nostro Paese e per facilitare una scelta consapevole al momento del voto.

Indirizzo: Via Sarfatti 25, Milan
Referendum Costituzionale: le conseguenze della riforma

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

La controriforma della Costituzione. Le Ragioni del NO

22 settembre 2016 presso CAM Garibaldi a Milan.

tracking.php?code=koH4yqmhba66nMir0KJKEk

LE RAGIONI del NO

ne parliamo con

GIOVANNI RUSSO SPENA Costituzionalista , Coordinamento Democrazia Costituzionale .
SILVIA TRUZZI giornalista de il Fatto Quotidiano, coautrice con Marco T ravaglio del libro
“ Perché No

intervengono
ALBERTO LARGHI , Segreteria FIOM Milano
LUCA VACCAROSSA Presidente ANPi zona 1, Comitato del No zona1

partecipa
BASILIO RIZZO Consigliere comunale ” Milano in Comune”
organizza Milano in Comune municipio1
FB Municipio1 Milano in Comune municipio1milanoincomune2016@gmail.com

La controriforma della Costituzione. Le Ragioni del NO

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Il BEEP del BEEP nel BEEP (questo titolo è stato censurato dall’

08 ottobre 2016 presso Teatro Franco Parenti a Milan.

tracking.php?code=JFvnFEBWXiuUrF5o8jvi7z

Un tempo uno disse: CASTIGAT RIDENDO MORES.
Raimondo e Spaccavento avendo fatto lo scientifico non sanno sicuramente cosa significhi, però proveranno a raccontare – non senza importanti sforzi comunicativi – la satira sociale e politica, addirittura per come viene utilizzata in pubblicità.
Inoltre, si soffermeranno, con la sicumera che li contraddistingue, sulla censura onnipresente in ogni nazione e in ogni settore -sì, avete letto bene, non fatevi fregare dalla democrazia.
Faranno tutto questo, oppure se la caveremo con due barzellette su Renzi e l’inno italiano suonato con l’ascella, in alternativa faranno quella cosa che piace a molti che è beep, beep col beep e fino a beep beep beep.

Indirizzo: via Pier Lombardo 14, Milan
Il BEEP del BEEP nel BEEP (questo titolo è stato censurato dall

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Israele: Ugo Volli presenta Diario di un assedio

28 settembre 2016 presso Libreria Claudiana Milano a Milan.

tracking.php?code=qnXUjnajsyXHfS3kWR6qZp

Talvolta controverso, sempre documentato, il prof Ugo Volli racconta la storia dell’assedio cui Israele, democrazia liberale, è sottoposto. Non solo da parte dei nemici, ma sorprendentemente da parte di diplomazia, media occidentali.
Lo fa in un libro di 600 pagine realizzato in occasione del quindicesimo anniversario di #InformazioneCorretta

Indirizzo: Via Francesco Sforza, 12/A, Milan
Israele: Ugo Volli presenta Diario di un assedio

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

La Riforma Costituzionale – Impatto sul Futuro dei Giovani

24 settembre 2016 presso Auditorium Lattuada a Milan.

tracking.php?code=f7NY4W2v7EOnLhKKeMPy3L

Cara Collega, Caro Collega

Il prossimo autunno è previsto il Referendum sulla Riforma Costituzionale.

Una riforma che potrebbe avere impatti importanti e significativi sull’economia del paese e sul futuro dei giovani professionisti.

L’attenzione e l’interesse civico deve essere il punto di forza delle nuove generazioni di professionisti, protagonisti del proprio futuro e consapevoli delle prospettive a breve ed a lungo termine.

Un punto di forza essenziale per non incorrere nell’effetto Referendum Brexit, dove i più grandi sconfitti sono stati i Giovani, che hanno votato con un ampio margine per restare, ma il loro voto è stato surclassato, ed il loro futuro gli è stato portato via.

Il futuro gli è stato portato via perchè i giovani inglesi lo hanno permesso, non interessandosi, non acquisendo uno spirito critico, non coltivando una coscienza civica, non andando a votare in numero sufficiente per esprimere le proprie necessità.

Questo evento rappresenta un dialogo bipartisan, un osservazione oggettiva ed una critica costruttiva raccontata dai maggiori esperti costituzionalisti e dalle parti politiche che sostengono le diverse posizioni.

Il tutto per una platea di giovani professionisti aperti e curiosi su quello che dovrà essere il loro terreno di gioco in campo lavorativo e soprattutto come cittadini.

Indirizzo: CORSO di Porta Vigentina, 15/A, Milan
La Riforma Costituzionale - Impatto sul Futuro dei Giovani

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

La Chitarrata senza vergogna revival ’60 ’70 ’80 ’90

23 luglio 2016 presso Spazio Ligera a Milan.

tracking.php?code=XHcL6zwEDOgfh02E73fIlo

una chitarrata propiziatoria per l’estate, tanti ospiti a sopresa e voi che canterete insieme a noi, il repertorio è il classico Ligera, anni sessanta, settanta, ottanta, novanta e canzoniere popolare e politico, venite e cantate!

Indirizzo: via Padova, 133, Milan
La Chitarrata senza vergogna revival

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Valpreda “una belva oscena e ripugnante” il “mostro di Piazza Fontana”

06 luglio 2016 presso Circolo Anarchico Ponte Della Ghisolfa a Milan.

tracking.php?code=4NwD1PbVxx86Dl8qYohD2J

L’arresto di Valpreda pochi giorni dopo la strage di stato, venne salutato dai media con un attacco senza precedenti.
Il “mostro di Piazza Fontana“, lo etichettava l’Unità (il giornale del PCI); per l’Avanti! del PSI era un esponente di un gruppo anarco-fascista, un «individuo morso dall’odio viscerale e fascistico per ogni forma di democrazia»; Bruno Vespa in diretta dal TG1: «Valpreda è un (vero e sicuro ndr) colpevole, uno dei responsabili della strage»; per il Secolo d’Italia, quotidiano dei fascisti dell’MSI, Valpreda è «una belva oscena e ripugnante, penetrata fino al midollo dalla lue comunista»; il Messaggero «una belva umana mascherata da comparsa da quattro soldi»; La Nazione «un mostro disumano»; Umanità, organo del PSU, «uno che odiava la borghesia al punto da gettare rettili nei teatri per terrorizzare gli spettatori»; Il Tempo «un pazzo sanguinario senza nessuno alle spalle».

Questo garantì a Valpreda, Emilio Borghese, Emilio Bagnoli, Roberto Gargamelli, Enrico Di Cola, 1110 giorni di carcere (poco più di 3 anni), 7 processi (in uno dei quali condannati per associazione sovversiva) un calvario processuale durato 18 anni e l’assoluzione per insufficienza di prove.

Il 6 luglio ci troviamo al circolo Anarchico Ponte Della Ghisolfa Milano, in viale monza 255 (sede che festeggia 40 anni), perchè nel ricordo delle ingiustizie di quei giorni rinnoviamo nel presente la nostra opposizione ad ogni forma di potere.

Gli interventi (programma in continuo aggiornamento):
– Nicoletta Orlandi Posti: ci presenta il suo ultimo libro “Le bombe di Roma. Udo Lemke, una storia mai chiarita”;
– Roberto Gargamelli: accusato assieme a Pietro della strage di stato;
– Piero Scaramucci: giornalista interviene sull’attualità
– Mauro Decortes

Indirizzo: Viale Monza 255, Milan
Valpreda "una belva oscena e ripugnante" il "mostro di Piazza Fontana"

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Millennium Europe

21 luglio 2016 presso ibis Milano Centro a Milan.

tracking.php?code=sJoLIJE2RRRSy0CVnw96cx

Il Comitato Ventotene organizza un incontro tra associazioni giovanili, ma soprattutto tra persone giovani, che vogliono discutere e condividere ideali europei e di libertà.
Temi trattati:
Europeismo ed euroscetticismo: l’importanza di una Europa Unita

•TTIP: Opportunità o minaccia?

•Peso politico e rappresentanza dei Millennials in Italia e nel mondo

Indirizzo: Via Finocchiaro Aprile 2, Milan
Millennium Europe

Trova altri eventi a Milan su Evensi!