Evensi - The events search engine

☀ LE SETTIMANE DELL’ARTE ☀ Campus estivi all’Arté

13 giugno 2016 presso L’Artè, Laboratorio delle Arti a Milan.

tracking.php?code=7obOT2mZq1bR4VANOb9nly

Se i vostri giovani artisti non i fermano mai (…neanche d’estate!) e se volete trasformare le loro vacanze in un indimenticabile tuffo nell’arte… questo è il posto giusto!

CAMPUS ESTIVI SETTIMANALI all’Artè
Orario: dalle 8.30/9.30 alle 17
Pranzo al sacco al parco!
Ogni settimana, laboratori di pittura (stoffa, olio, ecc…) creta, tecniche artistiche antiche e moderne (affresco, mosaico, feltro ecc), teatro e multimedia, giochi all’aperto!

PER INFO 02 43980151 / 335 6131311 / info@laboratoriodellearti.org

▶ dal 13 al 17 Giugno : Miro’ e le trasformazioni dei materiali
La vita e le opere di Joan Mirò, originalissimo pittore, scultore, poeta e ceramista catalano, ci accompagneranno in un viaggio colorato e fantastico. Con curiosità e stupore, scopriremo le sue forme e i suoi segni, dipingeremo con i suoi colori pieni di luce e di contrasti. Costruiremo con materiali diversi sculture originali e impareremo a dipingere ed utilizzare le stoffe per creare opere d’arte da vedere e da “toccare”.

▶ dal 20 al 24 Giugno : Boccioni e il movimento futurista
Umberto Boccioni, grande artista futurista, sarà il protagonista di una settimana dedicata all’energia e al dinamismo. Scopriremo le tecniche scultoree e pittoriche per rappresentare emozioni dinamiche e ci divertiremo con le “parole in libertà” per creare inconsuete poesie futuriste. Laboratori di disegno e stop-motion ci accompagneranno alla scoperta delle immagini in movimento e rappresenteremo la realtà con occhi nuovi, “lanciati in corsa a percorrere il mondo con forza e velocità!”

▶ dal 27 Giugno al 1 Luglio : Gauguin e le isole dei colori
Paul Gauguin, poeta del pennello, ci farà scoprire un mondo esotico e lontano, fatto di colori accesi e paradisi perduti. Con le nostre mani costruiremo il nostro arcipelago d’argilla, con la tecnica della pittura ad olio dipingeremo la natura fino a raggiungere, con la fantasia, piccoli angoli di paradiso terrestre circondati dall’intenso blu del mare e del cielo, per scoprire, infine, le magie dei colori e dei loro accostamenti.

▶ dal 4 all’ 8 Luglio : Chagall e il mondo del sogno
Un artista sognante come Marc Chagall sarà la nostra guida in una settimana dai colori delicati e dai materiali leggeri. Con tempere, acquarelli e chine dipingeremo cieli azzurri su cui si muoveranno personaggi volanti e conosceremo l’affascinante tecnica del feltro per creare quadri morbidi e caldi, in un’atmosfera fiabesca e fantasiosa.

▶ dall’ 11 al15 Luglio : Dalì e gli immaginari fantastici
Salvador Dalì, pittore imprevedibile e giocoso, ci accompagnerà in un viaggio nel suo universo fatto di paesaggi onirici, strani animali e figure surreali. Con la tecnica della cartapesta, costruiremo “orologi molli” per leggere il tempo dei ricordi e con carte diverse ed immagini curiose scopriremo le infinite possibilità del collage creando i nostri immaginari fantastici.

▶ dal 29 agosto al 2 settembre: Il Simbolismo e la forza del segno
Al ritorno dalle vacanze ci aspettano le atmosfere sospese e sognanti evocate dagli artisti simbolisti! Accompagnati da Segantini impareremo a “catturare la luce e la sua poesia” dipingendo con la tecnica divisionista, conosceremo le linee sinuose e la pittura preziosa di Klimt e guardando all’Art Nouveau scopriremo la delicatezza della pittura su vetro e la bellezza del disegno e del segno attraverso tecniche d’incisione.

▶ dal 5 al 9 settembre: La Pop-Art e le storie tra le immagini
Prima del ritorno a scuola, una settimana dai colori accesi e dal divertimento assicurato per salutare l’estate! Keith Haring, Andy Warhol, Roy Lichtenstein ci porteranno alla scoperta di un’arte che parla un linguaggio che tutti conoscono: quello dei mass media, della pubblicità, della televisione e del cinema. Un’arte POP con cui giocare e imparare varie tecniche di stampa, scoprire i contrasti dei colori, raccontare le nostre storie a fumetti e creare con la fotografia originali opere d’arte.

Indirizzo: Via Bergognone 7, Piazza del Rosario 1, Milan
☀ LE SETTIMANE DELL

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Nicolò Bruno-Falcone: Dall’alto verso il basso

10 maggio 2016 presso Galleria Giuseppe Pero a Milan.

tracking.php?code=jQ1tFSrZlNDKm9QDYZYWVz

La Galleria Giuseppe Pero è lieta di annunciare la doppia personale di

Nicolò BrunoFalcone: Dall’alto verso il basso.

Nell’immaginario comune l’eroe è un personaggio che sacrifica la propria vita per una causa, per un ideale ultimo e superiore. Una figura mitizzata che si erige sugli altri diventandone esempio ed icona.

La pittura di per se è un gesto eroico.
Nelle varie epoche storiche/politiche, era lo strumento utilizzato per esaltare potenti e trascinare le folle. La pittura serviva a trasformare semplici uomini in simboli.

Il linguaggio pittorico di Bruno e Falcone nasce da queste considerazioni. Dalla fascinazione per le immagini in quanto manifesti o bandiere.

L’eroismo è il punto di convergenza alla base del lavoro di Bruno e Falcone.
Il loro lavoro nasce sempre da un atteggiamento di rappresentazione e “sublimazione” di un soggetto in idolo, di un’immagine da figura a icona.

Proponendo un duplice approccio al tema. In Bruno l’eroe diventa esaltazione dell’estetica e della figura, la traduzione dell’uomo (anche quello più banale) in superuomo. dell’Heros in Eros. Nel lavoro di Falcone il “re è nudo”, l’eroe viene negato e si priva del proprio corpo per mostrare la sua inarrestabile potenza. Rimangono dei lavori in cui viene mostrato solo lo spazio o il lugo dell’eroismo, oppure quadri in cui soggetto si fonde talmente con il contesto da diventarne unica cosa, assolutismo visivo.

L’eroe di Falcone è politico, quello di Bruno è erotico.
L’eroe di Bruno è sottolineato e idolatrato, quello di Falcone è rimosso o fuso

“Dall’alto verso il basso” è la messa in scena di questo immaginario. è una differente prospettiva sul soggetto pittorico, una chiave di lettura politica, è una messa in scena dell’eroe per farlo scivolar dal suo piedistallo e farlo cadere verso il basso.

Nicolò Bruno_Falcone: Dall’alto verso il basso
OPENING 10 Maggio 2016 ore 18.00
dal 11-05 al 17-06 2016
via Porro Lambertenghi 3, Milano

Indirizzo: Via Porro Lambertenghi 3, Milan
Nicolò Bruno-Falcone: Dall

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Mirò. La Forza della Materia

29 maggio 2016 presso MUDEC – Museo delle Culture a Milan.

tracking.php?code=sUsFgYUnqcE0SCA3cqtgvb

<>
L’artista della fantasia in mostra al Museo delle Culture. Dipinti, litografie e sculture ci trasporteranno nel favoloso mondo di Mirò, artista degli spazi vuoti, dei segni misteriosi e della materia da scoprire, plasmare. Una sorpresa senza fine in una Terra Surreale e surrealista in compagnia di un grande Maestro che ha segnato l’arte del Novecento.

PRENOTAZIONE E PREACQUISTO OBBLIGATORI ENTRO IL 15 MAGGIO

DOVE E QUANDO: Ritrovo alle ore 15.00 all’ingresso del Mudec – Via Tortona 56 (MM2 P.ta Genova)
DURATA: 1h e mezza
COSTO PER I SOCI: 20,00 €
May 8
Sulle tracce di Alessandro Manzoni

Indirizzo: via tortona, 56, Milan
Mirò. La Forza della Materia

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

OPENING Chiharu SHIOTA – Follow the Line

21 aprile 2016 presso Galleria Mimmo Scognamiglio Artecontemporanea a Milan.

tracking.php?code=EJUsW94tqjvoh3JT7FseeI

Opening: 21 Aprile 2016 – 19:00
Periodo: 22 Aprile – 31 Luglio 2016

Via Goito 7 – 20121 Milan, Italy
Martedi – Sabato / 11 – 19.30

_____

Reduce dal grande successo riscosso all’ultima Biennale di Venezia con l’installazione The key in the hand, la galleria Mimmo Scognamiglio Artecontemporanea è lieta di presentare la prima mostra personale di Chiharu Shiota in una galleria in Italia. le Le prime collaborazioni con la galleria risalgono al 2010, con esposizioni in mostre collettive.

“Se sto tessendo un’opera e ciò che ne risulta è qualcosa di brutto, contorto e annodato, è probabile che quello fosse il mio stato d’animo mentre lavoravo.” Le intricate configurazioni diventano un’espressione del proprio stato emotivo: i fili neri che l’artista intreccia sono collegati intuitivamente alle sue stesse emozioni, alla risposta ai rapporti umani.

Chiharu Shiota (Osaka, 1972) è un’artista giapponese meglio nota per la creazione di ambienti monumentali, occupati interamente da fitte trame di fili intrecciati. Costruzioni imponenti ma al contempo delicate e poetiche, in bilico tra l’eterea vacuità suggerita dalla tessitura e l’ingombrante materialità di ciò che vi è sospeso all’interno.

Connotandosi come tracce, ricordi di luoghi e memorie di un vissuto che non c’è più, come ambra fossile i fili cristallizzano oggetti che riconducono alla nostra quotidianità, vestiti, libri, valigie, frammenti di sculture anatomiche. Il potere espressivo emanato si ridefinisce come una “filosofia dell’attimo”.

L’esposizione comprende una raccolta di opere recenti dell’artista, arricchita da disegni, foto e stampe. Nelle opere di Shiota l’impatto visivo ed emozionale è dirompente, e in Follow the line è presente buona parte della gamma dei temi cari all’artista.

Districandosi tra Amore e Morte, attimo presente e memoria, nell’alternanza del rosso e del nero i dipinti e le sculture di Chiharu Shiota suggeriscono come le nostre identità siano anche delle barriere in grado di limitarci e intrappolarci.

_____

Chiharu Shiota (Osaka, 1972). Vive e lavora a Berlino
Le sue mostre personali sono state ospitate in Europa, Giappone e nel resto del Mondo.
Solo show includono: K21-Kunstsammlung NRW, Dusseldorf, Germany (2015), Espai de arte contemporani Castelló, Castello, Spain (2014), Smithsonian Institution Arthur M. Sackler Gallery, Washington D.C., USA (2014), The Museum of Art, Koch, Japan (2013), La Maison Rouge, Paris, France (2011), The National Museum of Art, Osaka, Japan and CentrePasquArt, Biel/Bienne, Switzerland (2008).
Group exhibitions includono: Espace Culturel Louis Vuitton, Paris, France (2015), Mori Art Museum, Tokyo, Japan (2014), Museum of Old and New Art, Tasmania, Australia and Museum on the Seam, Jerusalem, Israel (2013) e inoltre le Bienniali in Venice (Italy), Sydney (Australia), Kiev (Ukraine) and Yokohama (Japan).

Indirizzo: Via Goito, 7, Milan
OPENING Chiharu SHIOTA - Follow the Line

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Technocolor

23 aprile 2016 presso Artkademy a Milan.

tracking.php?code=ap85f9xIIsxaZxIRSwihB3

Tutti associano la musica techno a qualcosa di scuro, buio, al colore nero, noi di Input abbiamo deciso di riempirla di colore.

Per farlo al meglio ci saranno live painting, esposizioni, live & dj set.

La parte artistica l’abbiamo affidata ai progetti dei singoli elementi del nostro staff, i dipinti del Broccolo, le foto di Giulia e La Qù, le Freaky Dolls di Sofia.
Il live Painting a cura degli street-artist di casa, Bart e Filippo.
Non mancheranno collaborazioni inoltre importanti come quella con gli amici del Cheap Festival di Bologna.

Per riuscire a fare tutto questo nel migliore dei modi abbiamo deciso di anticipare l’orario di inizio al pomeriggio, certi che gradirete tutto quello che abbiamo in serbo per voi.

▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂

✦✦✦✦ Art & Performances ✦✦✦✦

△△△△ CHEAP ▽▽▽▽

Progetto indipendente che promuove la Street Art come strumento di rigenerazione urbana e indagine del territorio.

CHEAP organizza annualmente un Festival di Street Poster Art diviso in due segmenti principali: l’intervento di alcuni guest artist e la Call for Artist.

I guest artist vengono selezionati da CHEAP per la realizzazione di lavori site specific, modulati sul paesaggio urbano e periferico di Bologna.

CHEAP – street poster art festival
1-8 maggio 2016
Bologna | Italy

△△△△ Il Broccolo Volante ▽▽▽▽

Lara Orrico È un’illustratrice.
Lo ha capito quando a sette anni ha ridipinto le pareti di casa. I suoi genitori hanno pensato che
l’azzurro acceso stonasse con i tappeti di pelle marrone, ma dieci anni dopo le hanno chiesto di
rendere la cucina più vivace. Preferisce ancora la carta alla tavoletta grafica, ma ha imparato a
farsi capire dalla suite di Adobe. Oggi, casa sua ha le pareti azzurre: dice che la rilassano mentre disegna.
Beve molti caffè.
Che la aiutano a concentrarsi mentre passa da una mostra a un progetto. Ne ha portati avanti
molti, preferendo sempre quelli con un’ impostazione narrativa editoriale. Non le piacciono le
immagini che stanno zitte: le sue devono parlare. Come lei, quando beve troppi caffè.

△△△△ Giulia Tosi ▽▽▽▽

Erano le undici e quindici di un freddo, nebbioso e nevoso quarto giorno dell’anno quando, in modo piuttosto faticoso, mi ritrovai intrappolata in una mente contorta e distratta. I pareri sulla mia nascita non sono ancora del tutto concordi: mio padre sostiene di aver assistito al parto, mia madre nega la cosa. Fin dalla più tenera età dimostrai una spiccata sensibilità artistica e musicale. E’ da bambina che ho imparato quanto possa essere interessante perdersi nei musei.

Nel campo dello studio, i miei risultati sono da sempre altalenanti, la mia prima insegnante di musica un giorno affermò: “All’inizio pensavo fosse stupida, poi ho capito che ha i suoi tempi.”
Giulia Tosi, ha frequentato il Liceo Artistico “Felice Casorati” di Novara, il Conservatorio “Guido Cantelli” e il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Attualmente frequenta il corso di scultura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e lavora come creativa in ambito artistico, musicale, grafico,
fotografico.

△△△△ Silvia Matteini/La Qù ▽▽▽▽

Silvia Matteini (aka La Qù) nasce a Rimini nel 1984.
Da sempre curiosa e creativa, rimane affascinata sin da piccola dalla fotografia e incuriosita dall’arte in generale.
Vive a Bellaria fino a 18 anni e frequenta il Liceo Artistico Statale “A.Serpieri” di Rimini.
Successivamente decide di trasferirsi a Bologna per frequentare l’Accademia di Belle Arti fino a conseguire la Laurea in Pittura.
È in quegli anni che inizia a fotografare immortalando la città emiliana, i suoi eventi e la sua variegata fauna urbana. Inizialmente fotografava entusiasta tutto ciò che le passava davanti, poi col tempo ha acquistato un gusto ed una personalità propria nella scelta dei soggetti e nel tipo di scatto.
Trascinata da questa passione segue un corso di fotografia professionale allo Shoot Institute di Bologna e riesce così a scoprire la sua vera e precisa vocazione: la fotografia digitale.
Le sue passioni vanno oltre la fotografia e si può infatti ritrovare influenze dalla pittura di Piranesi, Sironi e Andrea Chiesi, da registi come Andrej Tarkovskij e musicisti come Einstuerzende Neubauten, Aphex Twin e Amon Tobin. Inoltre il mondo dei piercing e dei tatuaggi e scrittori come William Gibson e Chuck Palahniuk.
In quegli anni ha quindi il modo di perfezionare la sua tecnica tramite la sua passione per l’archeologia industriale, soggetti umani bodymodificati e scatti rubati durante party selvaggi.
Sarà l’anima fotografica ufficiale di vari eventi dell’underground bolognese come il CarniScelte e Omonoia del Cassero, riuscendo a unire scatti tecnicamente perfetti alla trasgressione delle cornici scenografiche spettacolari e provocatorie di quelle notti.
Inoltre riesce a collaborare con Suicide Girls ed un enorme numero di modelle alternative, creando scatti che vanno al di là della semplice estetica, riuscendo a imprimere su pellicola storie, scenari e personaggi bizzarri o decadenti, giocosi o dannatamente erotici.
Nella sua fotografia cerca di esprimere la coscienza della sua generazione, rielaborando visioni emozioni e ricordi del loro vissuto per arrivare ad una realtà universale condivisibile da loro stessi ma che possa travalicare anche le barriere generazionali ed estetiche.
Attualmente vive a Milano e continua la sua ricerca artistica.
Ha già esposto varie volte le sue fotografie. Tra le bolognesi da ricordare quelle collettive all’xm24, al Crash e al Circolo Arci Loquace e quelle personali al Ginga Art Cafè e all’Arteria.

△△△△ Sofia Love and co ▽▽▽▽

Il progetto e il marchio sono l’espressione artistica del mondo onirico racchiuso nell’arte di Sofia Love and Co. Ragionando sull’identità, sul genere, sulla moda e sull’arte visiva si da vita ad un vortice di bambole di un mondo tutto inventato, accompagnato da storie, a volte celate, a volte urlate.

▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂

✦✦✦✦ Music ✦✦✦✦

△△△△ Jacky 0 Zero + Mumi + Vito Gatto (Live Set) ▽▽▽▽

Due fasci di suono che si incontrano per dare vita ad un nuovo linguaggio: l’handpan di Mumi e l’elettronica raffinata di Jacky 0 si fondono in “Circle”, l’EP uscito a giugno 2015 per Apparel Music.
Negli ultimi sei mesi hanno portato i brani di Circle (e non solo) su numerosi palchi, accompagnati dal fedelissimo compagno d’avventura Vito Gatto (violinista e genietto elettronico) e muniti di tre handpan, un violino, due computer, una tastiera, due controller MIDI, un Kaoss Pad, un mixer e tantissimi cavi.

△△△△ Slam Funkers – Feste di Knock ▽▽▽▽

“Disco ambigua, house solare, funk da manicomio”

https://www.facebook.com/moovepage/?fref=ts

✦✦✦✦ Resident dj’s ✦✦✦✦

△△△△ Elle Vegas ▽▽▽▽

△△△△ Panda ▽▽▽▽

△△△△ Tow-Sea ▽▽▽▽

▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂

Ingresso € 10,00 Tessera Artkademy inclusa

Drink € 5,00 – Birra € 3,00

Indirizzo: via Dionigi Bussola, 4, Milan
Technocolor

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

CAMPUS ESTIVO | La Stiva dei Pirati

20 giugno 2016 presso FE Fabbrica dell’Esperienza a Milan.

tracking.php?code=07aaVhGHZF3N0Rq95reO7Z

CAMPUS ESTIVO | La Stiva dei Pirati

Un teatro, tanti laboratori

Il programma delle attività è strutturato in laboratori che si alternano durante la giornata.
In ogni laboratorio il bambino è libero di immaginare, creare, sperimentare e mettere in relazione con gli altri il proprio mondo poetico.


Teatro
Immaginiamo storie, le realizziamo e le presentiamo in uno spettacolo dal vivo.

Cinema
Costruiamo insieme i nostri film, dalla sceneggiatura alle riprese, al montaggio

Ceramica
Lavorare con l’argilla come nella bottega di uno scultore

Cucina
Con le mani in pasta per imparare a preparare il pane, la pizza, i biscotti, le torte..

Pittura
Giochiamo con i colori , con diverse tecniche e materiali

Disegni animati
Attraverso il disegno diamo vita alle storie e ai personaggi e li animiamo con brevi sequenze video

Giochi in movimento
Giochi in teatro per scoprire la gioia dell’immaginazione, dell’energia e della relazione con gli altri

Artigianato
Per scoprire la capacità delle nostre mani di creare con semplici materiali

PERIODO
Dal 20 al 24 Giugno

ORARI
8.30/9.00 alle 17.00

Costo
150 €

Info e Iscrizioni :

F A B B R I C A E S P E R I E N Z A
Accademia | Teatro | Scuola

Centro di Ricerca, Formazione e Creazione Artistica
via Francesco Brioschi, 60
20141 Milano Italy
++39.02.78.62.44.38
fe@fabbricaesperienza.it
www.fabbricaesperienza.it

Indirizzo: via Brioschi 60, Italy, Milan
CAMPUS ESTIVO | La Stiva dei Pirati

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Joan Mirò – La forza della materia

30 aprile 2016 presso MUDEC – Museo delle Culture a Milan.

tracking.php?code=SBrIGnu1Njm1xxozIQQKtw

L’universo simbolico di Mirò è composto da una selva di simboli ricorrenti come la luna e le stelle, retaggio dell’infanzia, quando osservava il cielo stellato con il telescopio del padre, che alludono alla notte e probabilmente alla dimensione del ricordo e del sogno.

Ma i dipinti di Mirò non sono sempre così facilmente decifrabili. E nemmeno occorre farlo. Nulla aggiunge al valore artistico intrinseco delle sue opere che potremo ammirare alla grande mostra che gli dedica il Mudec.

Visita guidata condotta da una guda turistica abilitata

Appuntamento: via Tortona 56 (M2 Porta Genova)

Quota di partecipazione 19 euro

PRENOTAZIONI con largo anticipo: 349 15 09 008, zoia.galleryandlab@gmail.com

Indirizzo: via tortona, 56, Milan
Joan Mirò - La forza della materia

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Corso di DISEGNO e PITTURA

27 aprile 2016 presso Zoia Gallery a Milan.

tracking.php?code=SzDbcaO484MKn60gqBixQx

DUE corsi in partenza il 27 e il 28 Aprile:
– Mercoledì 27 Aprile, ore 20.30: DISEGNO e PITTURA, con Eva Papikyan
– Giovedì 28 Aprile, ore 21.00: Pittura a OLIO, con Cinzia Bernardi

I corsi durano 6 LEZIONI, con possibilità per entrambi di-partecipare a LEZIONI SINGOLE.

Caratteristiche e costi differenti per i due corsi:
DISEGNO e PITTURA: 6 lezioni con tecnica a scelta (DISEGNO a matita, sanguigna, carboncino, PITTURA a olio o acquerello). Intero corso: 100 €, lezioni singole: 20 € (+ tessera associativa 2016: 10 €)

Pittura a OLIO: 6 lezioni esclusivamente di tecnica a Olio. Intero corso: 60 €, lezioni singole: 15 € (+ tessera associativa 2016: 10 €)

Materiale a carico dei partecipanti.

ISCRIZIONI entro il 23 Aprile per entrambi i corsi: zoia.galleryandlab@gmail.com – 349 15 09 008

I corsi si terranno presso Zoia – Galleria d’arte contemporanea in Piazzale della Cooperazione 1, angolo via Fratelli Zoia 130, MILANO. MM5 San Siro Stadio, bus 78 e 49

Indirizzo: Piazzale della Cooperazione 1, Milan
Corso di DISEGNO e PITTURA

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

X-Wing – Torneo Locale, Città di Milano

22 maggio 2016 presso Excalibur Games a Milan.

tracking.php?code=y0I9OdbBrTwomazyL1DNqK

Luogo dell’evento: Excalibur Games
Orario apertura porte: 9.00
Conferma iscrizioni: 9.15
Formato: Dogfight 100 punti, swiss + eventuale top4
Iscrizione: con pre-iscrizione 10€ – senza 15€

POSTI DISPONIBILI: 32 (abbiamo solo 9 mappe però)

STRUTTURA EVENTO:
– Turni di Svizzera: 5
– Top: 4
– Durata turni: 75′ comprensivi di piazzamento navi, setup ecc. Al termine del tempo regolamentare, verrà concesso un ultimo turno di gioco ad entrambi i giocatori.
-Tavoli: regolamentari 90×90. (abbiamo solo 9 mappe)

ORARI INDICATIVI: 5 turni + top 4
Ore 9.30 Ritrovo partecipanti. Iscrizioni e list-check.
Ore 10.00 Primo round
Ore 11.15 Secondo round
Ore 12.30 Terzo round
Ore 13.45 Quarto round
Ore 15.00 Quinto round
Ore 16.15 Top 4 Semifinali
Ore 17.30 Top 4 Finali 1°/2° posto e 3°/4° posto

Premi – con 32 partecipanti:

Vinc. assoluto:Targa commemorativa + Accesso al Regional2016
Top 4: Medaglia di sfida
Top 8 PREMIO SPECIAL (vedi foto a breve)
Top 8: Misuratore di distanza in acrilico 2016
Per tutti: Carta C-3PO Alternate
Miglior Pilota Imperiale
Miglior Pilota Ribelle
Miglior Pilota Scum

PRESENTAZIONE DELLE LISTE: Ogni giocatore dovrà portare due liste stampate (stampata da uno squadron builder, disponibile qui: http://xwing-builder.co.uk/build) di massimo 100 pti: una verrà consegnata agli organizzatori e l’altra sarà fatta firmare all’avversario prima di ogni incontro.
Ogni difformità rispetto alla lista consegnata, riscontrata durante il torneo, verrà sanzionata con una partita persa. Non verranno ammesse al torneo liste non regolamentari o che presentino un quantitativo di punti eccedente il limite di 100 pti.

Ogni giocatore dovrà possedere quanto necessario per giocare quindi, dal contenuto del set base:

Modelli di manovra
Set di asteroidi
Mazzo danni
Segnalini
Set di Dadi
Carte Danno

MINIATURE:
– Ogni giocatore deve presentarsi con tutte le miniature indicate nella lista relativi indicatori di manovra e carte pilota.
– Non sono ammessi proxy in questo senso.
– Sono ammessi modelli con schemi di pittura personalizzati a patto che l’avversario possa identificare ogni nave e rispettivo pilota.

CARTE MIGLIORIA: Per le carte non in italiano si prega di avere la traduzione a disposizione dell’avversario.

PREISCRIZIONE:
mettere parteciperò non basta ma è gradito.
dovete lasciare un Post con Cognome e Nome
o mandare una maila a: info@excaliburgames.eu

Per comunicazioni di qualsiasi tipo chiamate:
02 83413592

Indirizzo: via M. Melloni 21/23 (angolo via G. Fiamma), Milan
X-Wing - Torneo Locale, Città di Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Un Aperitivo con il Conte: Gian Giacomo Poldi Pezzoli e la sua Casa Museo

20 aprile 2016 presso Museo Poldi Pezzoli a Milan.

tracking.php?code=NLzEGlCaaSMBu1CmH8ipYh

UN APERITIVO IN MUSEO: IL CONTE GIAN GIACOMO POLDI PEZZOLI E LA SUA DIMORA.
Un aperitivo nelle sale del Museo e, a seguire, la visita alla collezione dei suoi splendidi dipinti

Ritrovo ore 19.00 via Manzoni 12
Costo euro 18 (aperitivo + museo)

Prenotazioni obbligatorie a christian@akropolismilano.com, indicando: nome, cognome e numero di telefono

Indirizzo: Via Manzoni, 12, Milan
Un Aperitivo con il Conte: Gian Giacomo Poldi Pezzoli e la sua Casa Museo

Trova altri eventi a Milan su Evensi!