Evensi - The events search engine

Labyrinth Live at Alcatraz ( With Epica + Rhapsody Reunion)

07 giugno 2017 presso Alcatraz – Milano a Milan.

tracking.php?code=dkSCIcVzIsvTHK7pBF7U2x

Rhapsody Reunion Epica e special guest Labyrinth: l’evento power metal dell’anno.
7 giugno – Alcatraz – Milano.
Biglietti in vendita a partire dalle ore 10.00 di sabato 18 marzo.
Info prevendita e dettagli data -> http://bit.ly/2n5yFzO

Indirizzo: via Valtellina, 25, Milan
Labyrinth Live at Alcatraz ( With Epica + Rhapsody Reunion)

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Visita alla Sinagoga e alla Moschea

19 marzo 2017 presso Milan, Italy a Milan.

tracking.php?code=FUl4PJvpCjnjttDzEhsg58

Il Circolo Culturale Bareggio ed il Centro Culturale La Lucerna propongono, dopo il seguitissimo incontro di martedì 21 febbraio, una vista alla Sinagoga di Milano, sede del Centro documentazione Ebraica e l’incontro con il Rabbino capo della comunità ebraica milanese. Seguirà la vista alla Moschea sede della Comunità religiosa Islamica Italiana e dialogo con i suoi rappresentanti.
Partenza alle 14.45 da Piazza Cavour ed alle 13,50 dalla fermata di Via Novara del pullman (lato edicola).
Quota di partecipazione Euro 10 (non soci) ed Euro 8,00 (soci).
Iscrizione presso Libreria 2000 e Laura B. 347 1087809.

Visita alla Sinagoga e alla Moschea

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Donne, Genere, Lavoro: istruzioni per l’uso

02 marzo 2017 presso Municipio 3 a Milan.

tracking.php?code=QdDG6s1dm2lkvZV8BeRh9I

Cosa possono fare il Comune e di Milano ed il Municipio 3 per il lavoro delle donne, per fronteggiare le discriminazioni di genere, alimentare una cultura dei diritti e della parità che possa liberare talenti ed energie?
Il genere determina differenze di trattamento retributive e di carriera, benché le donne risultino più istruite e performanti nei percorsi scolastici ed accademici. L’essere donna come pure l’avere un orientamento di genere non conforme, possono impedire la piena realizzazione professionale ed una discriminazione già dal primo colloquio di lavoro.
Ma molto si può mettere in campo per superare le trappole della discriminazione e promuovere la parità effettiva nel mondo del lavoro. Ne parleremo Giovedì 2 marzo.

Indirizzo: Via Sansovino 9, Milan
Donne, Genere, Lavoro: istruzioni per l

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Incentivi e premi.

11 marzo 2017 presso CineLogos a Milan.

tracking.php?code=JyWjbIiJVpypDaEjGWLEH0

Incentivi e premi
Società, cultura e sviluppo economico sostenibile

Prof. Stefano Zamagni

“Gli uomini hanno fatto milioni di leggi per punire i delitti,
e non ne hanno stabilita pur una per premiare le virtù”*

Stefano Zamagni nella introduzione alla ristampa dell’opera di Giacinto Dragonetti ** indica che per la loro sostenibilità le società, di ogni tempo e luogo, abbisognino di tre tipologie di norme:
– le norme legali, espressione del potere coercitivo dello Stato, connesse a predefiniti sistemi di punizione;
– le norme sociali di natura culturale, il cui seguito dipende da un sentimento di vergogna, da discriminazioni sociali e perdita di immagine connesse alla loro non osservanza;
– le norme morali la cui violazione fa scattare negli individui il senso di colpa.
Un transito importante verso un autentico progresso morale è connesso al passaggio da una civiltà della vergogna a una civiltà della colpa. La vergogna è connessa con la circostanza di essere scoperti e visti come attori di mancanza; la colpa è radicata nell’autoascolto delle risonanze interne che i comportamenti trasgressivi generano in ciascuno dei soggetti umani. ….

info@cinelogos.it

http://ariele.psicosocioanalisi.it/

Incentivi e premi.

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

SalentArte: la magia e l’incanto del Salento tra suoni, immagini e sapori venerdì 10 marzo alla Camera del Lavoro di Milano

10 marzo 2017 presso Camera del Lavoro, Corso di Porta Vittoria 43, 20122 Milano a Milan.

tracking.php?code=rEbWtzUcC2iGGsyoxcmLlx

L’Associazione Culturale Secondo Maggio e l’Atelier Musicale propongono un fuori programma d’eccezione, all’insegna della multiculturalità, venerdì 10 marzo (ore 21, ingresso libero), ospitando un evento che abbraccia la musica, il cinema e… la buona tavola. Nell’auditorium G. Di Vittorio della Camera del Lavoro di corso di Porta Vittoria 43, infatti, andrà in scena “SalentArte”, un dialogo interculturale con la proiezione di due filmati della regista Agnese Correra (il cortometraggio “Santo Rizzello: 100 anni di storia”, in cui un ultracentenario racconta la magia e il fascino del Salento, e il videoclip del brano “Funkattivo”, tratto dall’album “The Good Storyteller” della cantante Elisabetta Guido) e il concerto jazz della stessa Guido, con il pianista Danilo Tarso (talento emergente della scena pugliese) e, come special guest, il sassofonista Roberto Ottaviano, figura centrale negli ultimi decenni di storia del jazz italiano. In questa occasione i tre musicisti presenteranno i brani del cd “The Good Storyteller” (pubblicato dall’etichetta Dodicilune), scritti da Elisabetta Guido, anche autrice delle musiche del cortometraggio, fra le quali spicca “Salento Rhapsody”, in cui l’artista mescola musiche africane e balcaniche con la pizzica/taranta salentina.
Quello tra Elisabetta Guido e Agnese Correra è un incontro tra due donne salentine che, attraverso le immagini e la musica, raccontano la loro terra. Vocalist e autrice di jazz, gospel e popular music, Elisabetta porta nella tradizione afroamericana le proprie radici. Collaboratrice della Rai come direttrice di coro e vocalist in programmi di largo ascolto, ha cantato con Tullio De Piscopo, Renzo Arbore, Javier Girotto, Fabrizio Bosso e molti altri.
Agnese Correra, regista e sceneggiatrice, si è specializzata presso l’ACT Multimedia di Cinecittà. Tra le sue principali attività ricordiamo la realizzazione di cortometraggi, documentari, videoclip musicali e promo pubblicitari, molti dei quali legati al Salento.
Prima dello spettacolo è prevista una degustazione di prelibatezze locali, offerta dall’azienda Autentici Sapori di Puglia di Tommaso Massari, specializzata nella vendita on-line di prodotti tipici pugliesi nella zona di Milano, per completare un quadro artistico e culturale originale e inedito.
Dopo la data milanese, il duo Elisabetta Guido-Danilo Tarso si esibirà al Teatro del Sale di Firenze (sabato 11 marzo) e a Palazzo Turrisi-Palumbo di Lecce (domenica 19 marzo). Il tour del duo è organizzato dall’agenzia “Vernaleone & Partners” di Daria Vernaleone. Concorreranno alla realizzazione delle serate Banca di Credito Cooperativo di Leverano, Fondo Natura, prodotti tricologici naturali e Parafarmacia “De Lorenzo” di Lecce.

VENERDI’ 10 MARZO, ore 21, ingresso libero
Auditorium Di Vittorio, Camera del Lavoro, corso di Porta Vittoria 43, Milano
L’Associazione Culturale Secondo Maggio e l’Atelier Musicale presentano fuori programma:

SALENTARTE – UN DIALOGO INTERCULTURALE
ELISABETTA GUIDO/AGNESE CORRERA/ROBERTO OTTAVIANO/DANILO TARSO

Programma della serata (conduce il musicologo Maurizio Franco)

Proiezione del cortometraggio “Santo Rizzello: 100 anni di storia”. Regia: Agnese Correra

Proiezione del videoclip “Funkattivo”, interpretato da Elisabetta Guido. Regia: A. Correra

Concerto jazz del duo Elisabetta Guido-Danilo Tarso featuring Roberto Ottaviano:
Elisabetta Guido (voce); Roberto Ottaviano (sassofoni); Danilo Tarso (pianoforte)

In occasione del concerto verrà presentato il cd di Elisabetta Guido “The Good Storyteller” (Dodici Lune)

 

SalentArte: la magia e l’incanto del Salento tra suoni, immagini e sapori venerdì 10 marzo alla Camera del Lavoro di Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Il senso della lotta a Milano

01 marzo 2017 presso verso libri a Milan.

tracking.php?code=G7mgG88OTGWKVqfe5wOuke

Nei giorni dispari della settimana Tommaso va a correre. Allena il fiato, svuota la mente. Forse è diventato un ragazzo normale, o forse gli viene facile così, facendo finta di niente. A trentasette anni esibisce un contratto a tempo nella redazione romana del Corriere della Sera, una fidanzata esigente, e una zia, Diana, della consistenza di una quercia, che l’ha cresciuto da quando, nel 1983, suo padre l’ha lasciato lì, davanti casa, prima di scomparire nel nulla, nel bel mezzo di un temporale estivo. Già, perché i suoi genitori, Michele e Alice, da quelle poche informazioni che ha, sono morti in un incidente, e facevano i terroristi. Ma la mattina del 3 febbraio il respiro gli s’ingolfa, e quando il dottor Pinto, cardiologo, diagnosticandogli un attacco di panico, gli chiede se sia figlio di quel Michele Musso, che lui ha incontrato a Grenoble nell’84, qualcosa si rompe, come uno strappo in una rete. Perché quella data fa tanto rumore? Quante versioni esistono della stessa cosa? In quale punto puoi ricucirle insieme senza sentire troppo male?
Con la mano ferma di chi conduce un’inchiesta e l’eleganza espressiva di chi sa come raccontarla, Nicola Rafele Ravera compone un’opera sinfonica potentissima per restituire una vicenda familiare che ripercorre quel territorio oscuro che va dal 1969 al 1984. Romanzo borghese, noir letterario, j’accuse generazionale, Il senso della lotta è un libro sul presente che fa i conti con il passato, in una storia in cui la ricerca della verità ha un prezzo così alto che alla fine sarà difficile separare la salvezza dalla distruzione.

Indirizzo: Corso di Porta Ticinese, 40, Milan
Il senso della lotta a Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

CORSO ECM. Il dolore e la “cura” (4,9 crediti)

09 aprile 2017 presso Doria Grand Hotel a Milan.

tracking.php?code=wxu6TI7dasDRe1AhmRo4DY

Relatori:
Dott. Giorgio Cavallari: Psichiatra/Psicoterapeuta
Dott. Menegola Leonardo: Antropologo e musicoterapeuta

L’esperienza del dolore, fisico, psichico, in senso più ampio esistenziale è universale in tutte le culture e in tutte le epoche, così come lo è la creazione, lo sviluppo, l’evoluzione di metodi destinati a “curarlo”. Il dolore trova fondamento nella struttura biologica delle forme viventi (fra cui l’uomo), che comprende appunto all’interno dell’apparato nervoso i recettori per il dolore, le vie che lo conducono, e il cervello che lo registra e rappresenta. E’ una esperienza altresì psicologica, che ha luogo nell’intima profondità della psiche umana, cosciente e inconscia, ma che viene anche “comunicata” dai singoli agli altri soggetti che vivono con loro, divenendo così esperienza condivisa, collettiva, dotata di risvolti sociali e antropologici. Allo stesso modo anche la “cura” del dolore è fatto individuale, che riguarda un “paziente” ed il suo medico, il suo psicoterapeuta, gli operatori sanitari che si occupano di lui, ma è anche fatto collettivo, che ha forme, culture, modelli rituali, stili comunicativi che variano a secondo dei contesti antropologici e sociali in cui vengono esercitati. Questi temi verranno indagati confrontando una interpretazione psicologica dei modelli di presa in carico del dolore con chiavi di lettura provenienti dalla antropologia contemporanea.

Per iscrizioni: Segreteria organizzativa ANEB – tel 02/36519170
email istituto@aneb.it

Indirizzo: Viale Andrea Doria 22, Milan
CORSO ECM. Il dolore e la “cura” (4,9 crediti)

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Exhibition in Milan

15 marzo 2017 presso MUDEC – Museo delle Culture a Milan.

tracking.php?code=6izMNa8Do6qNc4RPKlUmtS

The exhibition displays his works from the most important Russian museums, some never seen before in Italy, alongside examples of popular culture that inspired him- traces the long formative period of the artist’s visual imagination, up to 1921, when he moved to Germany never to return to Russia. The aim is to allow the spectator, also with the help of specific multimedia aids, to understand the origin and development of his symbolic code, in a fascinating journey through his visual sources. The visitor can “enter” into his abstract paintings and navigate through them.

Indirizzo: via tortona, 56, Milan
Exhibition in Milan

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

COME I FIORI – gli amori di Charles Baudelaire

25 febbraio 2017 presso Compagnia Puntoteatrostudio a Milan.

tracking.php?code=2LT2xwXawNtGoDOLCRbdpS

Lo spettacolo attraversa la storia del più grande poeta simbolista, Charles Baudelaire, attraverso le sue due principali storie d’amore. Passando prima da Jeanne Duvall, attrice di second’ordine, ed arrivando poi ad Apollonie Sabatier, detta “La Presidènt”, lo spettacolo vuole approfondire la poesia che ha reso unico questo autore, non solo per le sue opere (prese da “I fiori del male”) ma anche per una vita privata piena di irregolarità, vizi e trasgressioni che lo hanno caratterizzato e reso famoso. Il lavoro vede protagonista una sola attrice Margherita Forte che interpreta entrambe e non solo…una sola anima che tenterà fino alla fine di divincolarsi fra le mille sfaccettature di questo immenso poeta.

Scritto da Andrea Lietti
Regia di Francesco Errico
con Margherita Forte
scene e costumi di Francesca Biffi e Paola Tognella
produzione Puntoteatrostudio 2017

INFO E PRENOTAZIONI:
scrivi a puntoteatrostudio@gmail.com
o chiama 3477034140 / 3277552691

Ingresso 10.00€ senza tessera PTS 2017 ; 8.00€ con tessera PTS 2017

Indirizzo: Viale Affori 21, Milan
COME I FIORI - gli amori di Charles Baudelaire

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Assemblea Generale Dei Soci Della Proloco

02 marzo 2017 presso Villeneuve Aosta a Milan.

tracking.php?code=0m69xeEqUvyBu9U9eu2oz7

Giovedì 2 marzo presso l’Hotel des Roses si terrà l’Assemblea generale dei soci della Proloco.

ORDINE DEL GIORNO:
– Lettura ed approvazione verbale seduta precedente
– Presentazione ed approvazione bilancio 2016
– Presentazione ed approvazione programma attività 2017
– Rinnovamento tessere societarie
– Varie ed eventuali

Al termine dell’assemblea si terrà un piccolo rinfresco.

In attesa, quindi, di una cospicua partecipazione degli abitanti di Villeneuve che hanno a cuore le sorti di un’associazione come la Proloco, che da sempre si prodiga per promuovere iniziative ed attività volte a valorizzare il paese, porgiamo i nostri più cordiali saluti e vi aspettiamo sempre più numerosi!!

Indirizzo: hotel des roses Villeneuve 11018 Aosta Italia, Milan
Assemblea Generale Dei Soci Della Proloco

Trova altri eventi a Milan su Evensi!