Evensi - The events search engine

FREE – CINEMA “Flesh, Mind and Spirit”

30 gennaio 2016 presso Fondazione Prada a Milan.

Flesh, Mind and Spirit” è una selezione di 15 film realizzata dal regista, vincitore di tre premi Oscar, Alejandro González Iñárritu (Città del Messico, 1963) in collaborazione con Elvis Mitchell, critico cinematografico e curatore al LACMA di Los Angeles.

INFO PRATICHE
L’ingresso è gratuito previa prenotazione telefonica al numero: +39 02 56662613.
La linea è attiva tutti i giorni dalle 11 alle 17.
I biglietti devono essere ritirati alla reception della galleria Nord entro 15 minuti dall’inizio della proiezione prenotata.

Come spiega Iñárritu, “nonostante la natura estremamente eclettica di questa selezione, si può trovare un elemento in comune: le esperienze ricche di emozioni che i diversi film riescono a suscitare. Tutti hanno provocato in me appetiti che non avrei mai immaginato di avere”.

I lungometraggi sono divisi in tre categorie contraddistinte da altrettante parole chiave:
Flesh
I pugni in tasca (1965)
Aguirre, furore di Dio (1972)
Le stagioni (1975)
Killer of Sheep (1977)
Padre Padrone (1977)
Yol (1982)
Il buono, il matto, il cattivo (2008)

“Mind”
L’anno scorso a Marienbad (1961)
Soy Cuba (1964)
La Ciénaga (2001)
You, the Living (2007)

Spirit
Ordet – La parola (1955)
Madre e figlio (1997)
Silent Light (2007)

Come sottolinea Elvis Mitchell a proposito delle pellicole, “in gran parte affrontano il tema della famiglia in crisi. La forza dei legami familiari è un elemento chiave per interpretare il modo in cui Iñárritu lavora, pensa e sente come regista e persona”.

Indirizzo: largo isarco 2, Milan
FREE -  CINEMA “Flesh, Mind and Spirit”

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Sergio Armaroli | Sleeping With One Eye Open

03 febbraio 2016 presso M4A MADE4ART a Milan.

M4A – MADE4ART, Milano
3-10 febbraio 2016
Inaugurazione mercoledì 3 febbraio, ore 18.30

Made4Art di Milano presenta Sleeping With One Eye Open, personale di Sergio Armaroli a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo con una selezione di lavori che focalizza l’attenzione su diversi aspetti della produzione dell’artista.
In mostra presso Made4Art una serie di disegni su carta, oli e tecniche miste su tela, lavori di diverso formato che, all’interno di un particolare allestimento e accompagnati dalla presenza “disturbante” di una colonna audio composta dall’artista secondo un’idea di controllata casualità, forniranno all’osservatore impulsi visivi e suggestioni sonore, sollecitazioni e richiami in grado di trasportare all’interno dello stimolante universo di Sergio Armaroli, dove la componente musicale e poetica rimane una costante per condurre a nuove e inaspettate esperienze percettive.
Accompagna la mostra un catalogo con testi critici dei due Curatori e le immagini delle opere in mostra; Sleeping With One Eye Open, con data di inaugurazione mercoledì 3 febbraio alle ore 18.30, rimarrà aperta al pubblico fino al 10 dello stesso mese.

Sergio Armaroli (1972) ha compiuto gli studi presso l’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano diplomandosi in pittura con il massimo dei voti e presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano dove ha conseguito il diploma in Musica Elettronica, Jazz e Strumenti a Percussione. Si è perfezionato presso la Fondazione Arturo Toscanini di Parma e presso l’Accademia del Teatro Alla Scala di Milano. Ha studiato inoltre “percussion popular” presso l’I.S.A. Instituto Superior de Arte de La Habana (Cuba).
Ha suonato e suona in numerose orchestre, ensemble cameristici e in qualità di solista in Italia e all’estero (Polonia, Germania, Lussemburgo, Svizzera, Messico, Gran Bretagna e Francia). Ha al suo attivo numerose registrazioni (ArtAche, Stradivarius, Rugginenti, BMG Ricordi, Red! e Dodicilune). L’ultimo suo lavoro per marimba sola dal titolo “Early Alchemy” ha avuto un generale consenso di critica in Italia e negli Stati Uniti. Come “attore musicale” realizza alcuni progetti multimediali e performativi progettando alcune installazioni sonore.
Ha esposto in Italia in mostre personali e collettive. Nel 2013 presso lo spazio Made4Art ha partecipato al progetto artistico Black&White. Astrazione negli opposti (24 maggio-7 giugno). Nel 2014, sempre presso lo spazio Made4Art, si è tenuta la personale Camera d’eco (EchoChamber) (21-31 gennaio) e il 21 ottobre si è svolta la presentazione di una monografia dedicata ai suoi vent’anni di attività, volume edito da Vanilla Edizioni con testi a cura di Elena Amodeo e Vittorio Schieroni. Del 2015 è la personale Sergio Armaroli. Confusio Rerum Confusio Verborum (17-22 marzo), progetto di sound installation / active soundwork inserito nel Festival 5 Giornate – Milano: Cinque Giornate per la Nuova Musica.

Sergio Armaroli | Sleeping With One Eye Open
a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo
3-10 febbraio 2016
Inaugurazione mercoledì 3 febbraio, ore 18.30
Lunedì ore 16-19, martedì-venerdì 10-13 e 16-19, sabato su appuntamento
Catalogo a cura di Made4Art
M4A – MADE4ART
Spazio, comunicazione e servizi per l’arte e la cultura
Via Voghera 14 – ingresso da Via Cerano, 20144 Milano
www.made4art.it, info@made4art.it, t. +39.02.39813872

Indirizzo: Via Voghera 14 – Ingresso Via Cerano, Milan
Sergio Armaroli | Sleeping With One Eye Open

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

LABORATORIO DI TEATRO EMOTIVO

04 febbraio 2016 presso ArtDance Milano a Milan.

Hai mai pensato al Teatro come al grande Gioco della Vita?

Un gioco in cui con il linguaggio del corpo trovi le parole per comunicare chi sei e per comprendere chi hai di fronte.
Un gioco in cui ansia, autostima, paura sono concetti senza significato perché ti confronti senza il timore del giudizio.
Un gioco in cui riconosci tutte le personalità che vivono dentro di te ed impari ad usarle al meglio nella tua vita quotidiana.
Libera l’emozione dagli stereotipi e dal conformismo della società, scopri il piacere della libertà espressiva: l’attore non è mai fuori dalle emozioni ma è sempre dentro di loro ed è pronto a viverle in sé e con gli altri.

Il laboratorio di Teatro emotivo” propone questo affascinante percorso attraverso improvvisazioni ed esercizi con il singolo attore e con il gruppo, secondo il metodo Stanislavskij.

Lezione di prova gratuita

FREQUENZA : ogni giovedì dalle 20.00 alle 21.30 da gennaio a giugno in via Washington 16 c/o ArtDance
Per info:
mail: info@teatroquattro.it
cell: 3395307930

Indirizzo: via washington 16, Milan
LABORATORIO DI TEATRO EMOTIVO

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Masada Ctronic Febbraio 2016

06 febbraio 2016 presso Masada a Milan.

Masada ctronic presenta:

6 FEBBRAIO 2016
ore 14.00
CLOSER // RADION + ANDREA TEMPO

…………………………………………
…………………………………………

13 FEBBRAIO 2016
ore 13.00
ODD // FRAEZEN TEXAS (THE CHEAPERS)

…………………………………………
…………………………………………

13 FEBBRAIO 2016
ore 14.00
ACQUARIO // DEEPBASS

…………………………………………
…………………………………………

27 FEBBRAIO 2016
ore 17.00
KICK THE BEAT

…………………………………………
…………………………………………

IL PROGETTO MASADA CTRONIC:
“Mi piace la disco music senza senso. . .
Dicono che i testi siano stupidi e ripetitivi, e quindi?
Qual è il problema?
È come stare distesi al sole,
le cose non devono sempre essere serie.”
(Lou Reed)

Trovo assurdo quando puntano il dito scandalizzati contro i computer dicendo “non c’è anima lì dentro.” Non si possono rimproverare i computer per questa cosa: se non c’è anima è perché nessuno ce l’ha messa, non è colpa dello strumento.
Ecco cosa diceva Bjork nel 1997. Per tanti quest’idea non è cambiata: l’elettronica è sinonimo di tante cose, di certo non di musica. E invece può essere ricerca, esplorazione, scambio, sperimentazione.
La musica elettronica è mischiare elementi all’apparenza inconciliabili, un po’ per gioco e un po’ per educare all’altro le nostre orecchie. È sovrapporre suoni, ritmi, armonie e paesaggi mentali come se si dovesse sorprendere il domani; è cercare il suono di qualcosa che ancora non esiste.
La musica elettronica è espressione del futuro, quello che nasce ogni giorno, da qui, tra tutti noi, attraverso le azioni che compiamo.
I computer sono parte di questo movimento. Le anime ci stanno addosso anche se non ci facciamo caso, ma son lì pronte per partire. Basta riconoscere le due cose, unirle, armarsi di leggerezza e scegliere una strada da percorrere, verso il futuro.

…………………………………………
…………………………………………

➵ INGRESSO: tessera CSEN + sottoscrizione
Masada è un’associazione culturale, l’ingresso è riservato ai soci in possesso di tessera. Per info: info@masadamilano.it

➵ CHI PRIMA ARRIVA… la capienza è limitata. Non dite poi che non ve l’avevamo detto! Venite presto e state a lungo!

Acquario e Closer sono due progetti autofinanziati, nati all’interno dell’associazione culturale Masada.

Indirizzo: Viale Carlo Espinasse, 41, Milan
Masada Ctronic Febbraio 2016

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Il Pericolo dell’Anima | Masterclass Teatro Danza con Anna Dego

19 marzo 2016 presso FE Fabbrica dell’Esperienza a Milan.

Da alcuni anni lavoro al progetto I pericoli dell’anima.
Viaggio intorno alla tarantella, un percorso dove la danza si
fonde con il teatro creando un legame originale, autonomo.
Non considero questi workshop come occasioni sporadiche,
scollegate le une dalle altre, bensì come diverse tappe di un
unico lavoro che si accosta al materiale vasto e potente
legato al mondo della tarantella.
Mi interessa cercare, aldilà della coreografia definita e
prefissata, il passaggio, il ponte che collega questa danza
antica, le cui origini risalgono ai riti dionisiaci e misteri diffusi
nell’area del Mediterraneo, con il nostro presente
contemporaneo.

Il lavoro sulla tarantella, chiamata anche la danza del ragno, il
cui morso simboleggia le forze sotterranee celate c dentro di
noi, non si limita alla mera esecuzione di coreografie definite e
prefissate, bensì cerca il passaggio, la possibilità di un ponte
che colleghi il passato col presente, l’interno con l’esterno.
La tarantella è una danza vissuta per ciò che si prova e che si
trasmette ballando; riconducendoci alla terra ci spinge in alto,
in contatto con quelle parti più nascoste di noi, in relazione con
gli altri attorno a noi.

La masterclass è aperta attori, danzatori e performer

ANNA DEGO

Nel lavoro di Anna Dego la danza si fonde con il teatro
Si diploma alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di
Genova e lavora con registi tra i quali Nanni Garella, Elio De
Capitani, Ferdinando Bruni, Franco Branciaroli,
MarcoSciaccaluga, Benno Besson, Alexandr Galin, Enrico Bonavera.

Nel ’94 si trasferisce a Palermo e dalla collaborazione con il
regista Claudio Collovà lavora ad una serie di spettacoli, tra i
quali progetti realizzati con i ragazzi del carcere minorile.

All’interno dello spettacolo Tango barbaro di Copi con Toni
Servillo e Mariangela Melato, incontra la coreografa Adriana
Nel ’97 entra nella compagnia della coreografa dove lavorerà
per i successivi 8 anni, partecipando alle produzioni, tra le quali
il Progetto Catartico che nasce da ricerche antropologiche ed
etnocoreologiche sulle tradizioni popolari.

Ottiene una borsa di studio per danzatori contemporanei
interdisciplinari Dal rito alla danza e approfondisce le tematiche
che guardano al movimento sotto un’angolazione antropologica.
Selezionata al Festival Inteatro di Polverigi, presenterà il
suo duo Nododiamante.

Nel 2002 inizia la sua collaborazione come danzatrice e
coreografa con l’ensemble musicale Accordone diretto da
Marco Beasley e successivamente con Christina Pluhar,
direttrice dell’ ensemble l’ Arpeggiata, con la quale instaura una
lunga collaborazione, partecipando a festival di richiamo
internazionale, tra i quali Hong Kong Arts Festival, Istanbul Muzik
Festivali, Salle Gaveau di Parigi, Cadogan Hall di Londra,Carnegie Hall di New York.

ORARI
14.00-19.00

Costo 50 euro

F A B B R I C A E S P E R I E N Z A
Accademia | Teatro | Scuola

Centro di Ricerca, Formazione e Creazione Artistica

via Francesco Brioschi, 60
20141 Milano Italy
++39.02.78.62.44.38
fe@fabbricaesperienza.it
www.fabbricaesperienza.it

Indirizzo: via Brioschi 60, Italy, Milan
Il Pericolo dell

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

L’attore Invisibile, Corso di teatro allo Spazio Luce con Franck Provvedi

18 febbraio 2016 presso Spazio Luce a Milan.

SPAZIO LUCE PRESENTA:
Il corso di Teatro tenuto da Franck Provvedi
6 MESI DI TRAINING TEATRALE

PRIMO INCONTRO: giovedì 18 febbraio 2016

Il corso di formazione teatrale : L’attore “in”visibile è un training per attori, performer, danzatori che vogliono ampliare la propria consapevolezza nello stare in scena. Un allenamento che servirà ad auto-definirsi, a riconoscere le proprie resistenze nell’atto creativo, e quindi ad ottenere uno strumento solido che permetta a ciascuno di creare quando è il momento (esempio: provino, casting, prove, impro…). Si può frequentare il corso per allenarsi ed allargare il proprio potenziale scenico, e si può anche venire con una scena specifica sulla quale si sta lavorando. Partendo da questa base solida, l’obbiettivo per ciascun partecipante sarà esprimere ed ampliare il più possibile il proprio talento.

“L’ATTORE INVISIBILE
Corso di formazione teatrale per la gente dello spettacolo
(attori, danzatori, performer, etc.)

Il corso prevede un incontro di 2 ore a settimana, e si articola in due tranche per una durata complessiva di 6 mesi (48 ore)

CONTENUTI DEL CORSO:

Esercizi di riscaldamento lungo tutto il percorso:

VOCE
– Esercizi per gli armonici
– Esercizi ritmico-sillabici
– Eventuale: voce applicata ad un testo scelto da un componente del gruppo

Da qui si parte. Qui comincia l’acquisizione di nuove consapevolezze – il corpo, la voce, lo spazio e il mio Partner!

IMPROVVISAZIONE (primi 2 mesi)
– Ascolto: attivazione dinamica e divertente dei 5 sensi
– Attenzione: ricerca e sviluppo dei canali percettivi
– Generosità/relazione all’altro: sviluppo della condivisione in scena e fuori scena
– Short Form: studio e messa in scena di brevi performance improvvisate

.. e adesso

ACTING! (seguenti 4 mesi)
– Il mestiere dell’attoreIl corpo dell’attore
– L’arte di camminareIl Training dell’attore
– Il Personaggio: immaginazione
– Il Personaggio: proiezione
– Allestire una scena
– La comunicazione tra regista e attore

Dopo i primi 6 mesi di formazione, darà possibile proseguire con l’approccio al testo e/o all’autore.

QUANDO?
Dal 18 febbraio ogni giovedì
dalle 11,00 alle 13,00

DOVE?
presso Spazio Luce
V.le Monza 91, Milano – M1 Rovereto
citofono Spazio Luce

COSTI?
incontro singolo: € 14
5 incontri: € 75
10 incontri: € 120
24 incontri: € 240

Per informazioni e prenotazioni scrivete a:
info@spazioluce.org

———————————————————————————

Spazio Luce promuove l’arte e stimola la creatività
fornendo occasioni di confronto

———————————————————————————

www.centroamamente.it – Centro Psicologico per l’Infanzia e la Famiglia
“Amore per Se stessi, per gli Altri e per la Conoscenza”
via castel morrone 1/a – 20129 – Milano
331 1842704 – Dot.ssa Anna La Guzza

Indirizzo: Viale Monza 91, MILANO, Milan
L

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

FIDELIO at THE CLUB presenta CARNEVALE AMBROSIANO 2016 ► martedì 9 febbraio 2016

09 febbraio 2016 presso The Club Milano a Milan.

*** L’ingresso è consentito ESCLUSIVAMENTE con COSTUME CARNEVALESCO ***

Resident Dj ► Stefano Pain & Ale Bucci
Resident Voice ► Pietro Civera
Dance Show ► EWS Performers
One Man Show ► Pippo Tendenza

——————————————————————————————
INFO & TAVOLI
☎ 348 0407434

STAMPA L’INVITO Omaggio Donna – Riduzione Uomo 15 € valido entro ore 01:00
http://www.fideliomilano.com/invito_fidelio.htm

Ingresso senza riduzioni 20 €
Tavolo Pista 170 € (1 Distillato o 2 Spumanti) 6 Pass
Tavolo Prive 200 € (1 Distillato o 2 Spumanti) 6 Pass
——————————————————————————————

Indirizzo: C.so Garibaldi 97, Milan
FIDELIO at THE CLUB presenta CARNEVALE AMBROSIANO 2016 ► martedì 9 febbraio 2016

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Masada Jam Febbraio 2016

11 febbraio 2016 presso Masada a Milan.

COCOON
Francesca Gaza_voce
Luca Sguera_pianoforte
Alessandro Mazzieri_basso
Saverio Cacopardi_batteria

Cocoon è un quartetto nato all’inizio del 2015 nelle aule della Fondazione Siena Jazz che suona composizioni originali in cui elementi appartenenti al jazz più contemporaneo (Kenny Wheeler, Ambrose Akinmusire, AAron Parks, Vardan Ovsepian) si mescolano ad influenze derivate dalla musica pop/rock (Radiohead), con una spiccata attitudine verso l’improvvisazione.

MASADA JAM
Tutti i giovedì dalle 21.00
Live + Jam Session
a cura di Radio Statale

Facebook www.facebook.com/cocoon4et
Soundcloud https://soundcloud.com/cocoon-6

ON STAGE:
– batteria
– pianoforte a coda
– contrabbasso

LET THE JAM FLOW

➵ INGRESSO: tessera
Masada è un’associazione culturale, l’ingresso è riservato ai soci in possesso di tessera.

Per tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Milano:
presentate il tesserino all’ingresso e potrete usufruire della convenzione stipulata con Radio Statale.

www.masadamilano.it

Indirizzo: Viale Carlo Espinasse, 41, Milan
Masada Jam Febbraio 2016

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Jam’n boh // Big mama // Max Prandi e Vittorio Giuffrida

02 febbraio 2016 presso BOH!? a Milan.

Jam’n boh comincia con il blues ! Un ora di concerto e a seguire una jam session dietro l’altra dove i musicisti presenti potrenno improvisare con Max Prandi e Vittorio Giuffrida.
Max Prandi è uno di quegli storici bluesman nati e cresciuti in quella fertile area della bassa padana che sin dall’ immediato dopoguerra ha nutrito e coltivato alcuni tra i migliori talenti del blues che hanno calcato le scene nazionali. Oggi giunto all’ apice di una gloriosa carriera artistica può vantare collaborazioni con importanti artisti blues quali Fabio Treves, Arthur Miles, R. L. Burnside, Ronnie Jones, Cooper Terry. Ispirato dal suo amore per il North Hill Mississippi Sound e per tutti gli artisti Down Home Blues, spesso confluiti nelle produzioni Fat Possum, realizza il progetto “CHA TU KINGS” con la caratteristica formula priva di basso, che rende il suono della band scarno e torrido al tempo stesso.

Indirizzo: VIA STENDHAL 49, Milan
Jam

Trova altri eventi a Milan su Evensi!