Evensi - The events search engine

Urban Sketchers Milano – Meeting #13

04 marzo 2017 presso Fondazione Prada a Milan.

tracking.php?code=pK4MFpYs4SQ7g2Uz05v3JV

Questo è il meeting mensile del gruppo degli Urban Sketchers di Milano. Questi incontri si aggiungono agli Sketchcrawl e ai meeting spontanei per creare un’occasione regolare per disegnare insieme e confrontarsi.

Il meeting mensile sarà sempre il primo sabato del mese, salvo cause di forza maggiore.

I meeting sono aperti a tutti, con qualsiasi livello di esperienza e formazione.

La struttura organizzativa che seguiamo di solito è la seguente:

ore 10.00: Ritrovo. In caso di meeting invernali al chiuso, colazione nel luogo di ritrovo <3
ore 10.30: Scatenate le matite! Ci si muove liberamente nella location, ognuno disegnando cosa preferisce. Chi è alle prime armi può seguire e osservare gli sketchers più esperti e chiedere consigli.
ore 12.30: Ritrovo nel luogo di incontro originario, per la tradizionale foto di gruppo e per organizzarsi per andare a mangiare qualcosa insieme per chi vuole.
ore 13-14.30: Pausa pranzo con sketching al tavolo e i classici ritratti dei vicini di posto.
14.30-?: Dopo pranzo, chi vuole può continuare a disegnare insieme, in autonomia.

Dopo ogni meeting viene creato un album sul gruppo in cui è possibile postare le foto dei vostri lavori :)

Per essere sempre aggiornati sui prossimi eventi potete seguire il gruppo Urban Sketchers Milano.
___________________________________________________

This is the monthly meeting of the Milan Urban Sketchers.
These meetings are going to add up to the Sketchcrawls and random meet ups to set a routine chance to draw together and exchange experience.

The monthly meetings will always be on the first saturday of the month, save from unexpected problems.

The meetings are open to everyone, all level welcome.

To always be updated on the Milan Urban Sketchers events, please follow our fb group.

Indirizzo: Largo Isarco, 2, Milan
Urban Sketchers Milano - Meeting #13

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

QLAB • Uploading Eden • 60% • Gender

03 marzo 2017 presso Q21 a Milan.

tracking.php?code=W0QFn4nzV9CdpCUyO84PcY

q|LAB – Uploading Eden

60% Gender

ROOM1
CARLO MOGNASCHI • mixcloud.com/carlomognaschi/
HIFI SEAN (Defected Records) • mixcloud.com/hifisean/
ROOM 2
PLASTIK DOLL • soundcloud.com/plastikdoll

Boylesque Performer: ALBAH BERNAUX

Visuals: ALICIE PAMPARANA

Foto: FABIO MONCERI

INGRESSO CON CONSUMAZIONE:
da mezzanotte alla 1.00 in lista: 12 €
dalla 1.00 alle 2.00 in lista: 15 €
dopo le 2.00: 17 €

IL NOMINATIVO NELLA LISTA NON GARANTISCE L’ACCESSO AL LOCALE CHE E’ A DISCREZIONE DEGLI ADDETTI ALL’INGRESSO.

www.facebook.com/qualityLAB
Instagram: @qlabmilano
Spotify: qlabmilano
Tumblr: qlabmilano.tumblr.com
Vimeo: vimeo.com/user32685254

q|LAB is powered by: Alberto, Alessandra B, Alessandra P, Alessandro, Alicie, Andrea, Antonio, Asia, Bruno, Carlo D, Carlo M, Daniele, Davide, Eugenio, Enea, Fabio, Fabrizio, Filippo, Francesco BP, Francesco N, Francesco Z, Giuseppe, Graziano, Joi, Jona, Lorela, Luca, Luca Federico, Marco, Matteo, Maurino, Phil, Raffaele, Salvo, Simone, Umberto B, Umberto G, Valentina, Walter

Indirizzo: Via Padova 21, Milan
QLAB • Uploading Eden • 60% • Gender

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Lezione di yoga a Mibrì

01 marzo 2017 presso Spazio MiBrì19 Teatroincasa a Milan.

tracking.php?code=eF3fpX0CFqom9L44jg52q6

MiBrì19 riapre le porte allo Yoga per il secondo appuntamento, tra le 13 e le 14 di Mercoledì 1 Marzo.
Viviamo all’ottavo piano di Viale Brianza 19, e abbiamo destinato una sala luminosa con vista sulle montagne ad attività culturali. Ilaria ci ha proposto di fare un corso di yoga, e insieme abbiamo deciso per la pausa pranzo.

Ci scrive:
Scopo principale dello yoga, fin dalle sue lontanissime origini, è quello di domare e unificare le forze del corpo e della mente, per poter realizzare noi stessi, attraverso la scoperta di tutte le nostre potenzialità e sfaccettature.
Durante questo corso combineremo elementi di hatha yoga, lo yoga della tradizione indiana, con alcuni esercizi mutuati dall’oki do yoga, di provenienza giapponese, che oltre alle tradizionali posture, prevede anche esercizi a coppie, momenti di massaggio e di auto-massaggio dei meridiani energetici.

Ilaria Abiami

Sono laureata in filosofia. Ho iniziato a praticare yoga e meditazione undici anni fa, presso il centro “Hara Yoga”, diretto da Gio Fronti. In seguito, ho iniziato a praticare con Emiko Tatsmura, maestra giapponese di grande esperienza, con la quale continuo a praticare presso il suo dojo. Quattro anni fa, mi sono avvicinata allo Hatha Yoga e sto attualmente frequentando “Il Centro Studi Shakti”, diretto da Claudio Conte, presso il quale sto per conseguire il diploma per l’abilitazione all’insegnamento dello yoga, riconosciuto dalla F.N.E.Y. (Fèdèration Nationale des Enseignants de Yoga).

Per prenotarsi, o anche solo chiedere qualche informazione in più scrivete direttamente a me, o fatemi un colpo di telefono!

akasha.2816@gmail.com
+39 338 582 7847

Le lezioni sono aperte a massimo cinque persone, è necessario prenotare il posto entro mercoledì 1 marzo alle ore 10.00 per poterci organizzare al meglio.
Quando arrivate il citofono è: Pagliarini/Ciampollari

Costi:
la prima lezione prova è sempre gratuita per tutti.
Il pacchetto mensile di quattro lezione costa € 60,00.
In esclusiva per gli abitanti di NoLo, il nostro quartiere, il pacchetto mensile di quattro lezioni costerà € 50,00!

#yoga #milano #noLo #centrale #caiazzo #mibrì19 #loreto

Indirizzo: Viale Brianza, 19, Milan
Lezione di yoga a Mibrì

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Natalia Berselli | Rosalba Mangione. Tribute

01 marzo 2017 presso M4A MADE4ART a Milan.

tracking.php?code=1VvHF7ne7yay0eleHtuorN

a cura di Elena Amodeo, Vittorio Schieroni
M4A-MADE4ART, Milano
1-8 marzo 2017
Inaugurazione mercoledì 1 marzo, ore 18.30

In occasione della Giornata internazionale della donna 2017, lo spazio M4A-MADE4ART di Milano presenta la mostra TRIBUTE, bipersonale delle artiste Natalia Berselli e Rosalba Mangione a cura di Vittorio Schieroni ed Elena Amodeo. Il progetto accosta le opere di due pittrici dalle diverse sensibilità e specificità tecniche e artistiche per rendere omaggio all’”eterno femminino” attraverso il medium artistico. Due donne che, attraverso due differenti modi di fare pittura, si confrontano con l’astrazione, linguaggio che si rivela essere uno strumento privilegiato per veicolare un concetto dalle infinite sfumature.

Intimità, introspezione, sentimento, emozione: tratti dell’essere, del carattere e dell’individualità che l’astrazione trasferisce sulla tela o sulla carta dando vita a veri e propri ritratti dell’anima, senza rinunciare talvolta a dettagli di carattere figurativo. Le poetiche quanto articolate pitture di Natalia Berselli, fitti reticolati di linee e punti che imbrigliano il colore nelle sue molteplici variazioni, si incontrano con le composizioni di Rosalba Mangione, dipinti di forte impatto cromatico che rivelano tutta la vitalità e l’energia della sua personalità.

In un contesto storico e sociale dove le donne sono ancora troppo spesso oggetto di discriminazioni e violenze fisiche e psicologiche, la mostra di M4A-MADE4ART vuole essere un vero e proprio omaggio alla figura della Donna, in tutte le sue sfaccettature, a tutte le molteplici presenze che arricchiscono la nostra vita quotidiana. L’esposizione, con data di inaugurazione mercoledì 1 marzo 2017, rimarrà aperta al pubblico fino al giorno 8, Festa della donna.

Natalia Berselli | Rosalba Mangione. TRIBUTE
a cura di Elena Amodeo, Vittorio Schieroni
1-8 marzo 2017
Inaugurazione mercoledì 1 marzo, ore 18.30
Orari: lunedì ore 15-18, martedì-venerdì 10-13 e 15-18
M4A-MADE4ART
Spazio, comunicazione e servizi per l’arte e la cultura
Via Voghera 14 – ingresso da Via Cerano, 20144 Milano
www.made4art.it, info@made4art.it, t. +39.02.39813872
Un evento M4E-MADE4EXPO, Expo in Città

Indirizzo: Via Voghera 14 – Ingresso Via Cerano, Milan
Natalia Berselli | Rosalba Mangione. Tribute

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Mettiti nei miei panni 2017 (6ª edizione) – Milano

02 maggio 2017 presso Università Cattolica del Sacro Cuore a Milan.

tracking.php?code=rkNjzDyRGRwKwZof3jolZg

Grazie al successo riscontrato nelle precedenti edizioni, anche quest’anno il Servizio Integrazione Studenti con Disabilità dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano propone un’importante giornata di sensibilizzazione sulle tematiche della disabilità: METTITI NEI MIEI PANNI.
L’iniziativa, aperta a tutta la popolazione universitaria, ha lo scopo di promuovere e valorizzare il processo di inclusione degli studenti con disabilità attraverso lo sviluppo di una coscienza civile attiva e consapevole.

Come? Attraverso un’attività di role taking non-stop:
svolgimento di una simulazione di limitazione visiva e/o motoria e partecipazione ad un’attività laboratoriale per sperimentare le problematiche relative ai deficit uditivi.

Le simulazioni, che avverranno all’interno dei chiostri universitari grazie alla collaborazione di volontari e studenti con disabilità, dureranno circa 15 minuti e non ci sarà bisogno di prenotazione.

Grande novità 2017 sarà la I edizione di Mettiti nei miei panni” anche nella sede di Piacenza

L’iniziativa è stata finanziata, per il 2017, utilizzando il fondo per studenti disabili dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

Mettiti nei miei panni: il cambiamento di prospettiva che conta, partecipa anche tu!

Indirizzo: largo Gemelli 1, Milan
Mettiti nei miei panni 2017 (6ª edizione) - Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Siamo tutte Artimisia

03 marzo 2017 presso Spazio Tadini – Casa Museo a Milan.

tracking.php?code=Gmvx4YUBzvQOP7KphDyoZ5

In occasione della Festa della donna, il 3 marzo alle ore 18.30 la Casa Museo Spazio Tadini vi propone un modo nuovo di pensare alle donne invitandovi a prendere parte a Siamo tutte Artemisia registrazione del primo talk show che sarà pubblicato sul canale web Milanoartexpo per la regia di Francesco Tadini, la cura di Melina Scalise e la conduzione dell’opinionista e conduttrice televisiva Ketty Caraffa nonchè autrice dell’omonima rubrica sulla webzine Milanoartexpo che parla di professionalità e vittorie al femminile (vedi).

Ospiti

Fausta Bonfiglio, racconta la sua esperienza di donna scultrice e insegnante in un settore dominato dagli uomini

Rosanna Forino, è stata prima artista italiana ad essere invitata a Mosca dopo la caduta del muro di Berlino. Ed era tra i selezionati artisti “informali” seguiti da Zita Vismara, la prima donna che a Milano

Francesca Magro, artista e insegnante d’arte che sviluppa tra disegni e dipinti il tema del corpo “rifatto” e automatizzato in cerca dell’eternità tra natura e artificio

Giuliana Maldini, fumettista autrice di libri e fumetti fin dagli anni 70’ . Portavoce dei diritti delle donne e instancabile e ironica osservatrice dei paradossi della vita di coppia

Chiara Canali, curatrice d’arte contemporanea e mamma

Laura Pigozzi, psicoanalista, scrittrice e artista indagatrice del femminile oggi nelle sue numerose sfaccettature: figlie, donne, madri, matrigne e “creatrici d’arte”

Per dettagli www.spaziotadini.com

Indirizzo: via Jommelli, 24, Milan
Siamo tutte Artimisia

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Burlesque Carnival Party in Piazza DIAZ Milano

04 marzo 2017 presso Piazza Diaz Milano a Milan.

tracking.php?code=9xXTiFn5hH0FKCzuhYas7M

SABATO 4 MARZO 2017

Mentre in tutta Italia stanno andando in scena le feste più belle in maschera, con sfilate e corsi mascherati, nella città meneghina è tutto spostato di qualche giorno più avanti. Il martedì grasso diventa sabato grasso e i festeggiamenti iniziano dopo il primo giorno di Quaresima.

Non mancheranno feste a tema come il party in maschera in Piazza Diaz organizzato da MilanoEvents.it

A breve tutti i dettagli dell’evento.

Burlesque Carnival Party in Piazza DIAZ Milano

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

The 89th Academy Awards – Live Screening in Bocconi

26 febbraio 2017 presso openside a Milan.

tracking.php?code=Yi18NsghFseUkbSpLoBLBq

The 89th edition of the Academy Awards®, will be broadcasted live from The Dolby Theatre L.A. on Sky Cinema Oscar® in Openside by Bocconi Arts Campus in collaboration with Sky Cinema and NOW TV.

Guest speakers:
Paola Dubini, Bocconi Professor of Internet, Publishing and Music
Simone Autera, Bocconi Professor of Global Industry of Imaginaries
Stefano Bianucci, Programming Manager Sky Cinema
Riccardo Caccia, Iulm Professor of Story of Modern and Contemporary Cinema.
Andrea Quartarone, Bocconi Professor of Visual Cultures
Edward Rozzo, Bocconi Professor of Social Theory and Cinema

The event will be in english and the access free upon reservation through: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-the-89th-academyawards-live-screening-at-bocconi-32355059855

Timetable:
* 11.00 am – at Exotic Milano, Viale Bigny 21: easy talk and briefing
* 00.00 pm – in Openside, Via Roentgen: Guest speakers
* around 02.00 am: live screening of the the 89th Academy Awards®

Some instructions:
* Everyone is encouraged to take photos and videos at anytime. If you do so, please upload them on this official Facebook event
* Use the official hashtag #SkyCinemaOscar, #NowTV and #Openside #BocconiArtsCampus

Indirizzo: via Rontgen 1, Milan
The 89th Academy Awards - Live Screening in Bocconi

Trova altri eventi a Milan su Evensi!

Lotto Marzo a Milano: Sciopero globale delle donne

08 marzo 2017 presso Milan, Italy a Milan.

tracking.php?code=X7DMN9FkSMN6dkWw8t3tZv

L’8 marzo le donne sciopereranno in 40 paesi in tutto il mondo.
Anche in Italia incroceremo le braccia interrompendo ogni attività produttiva e riproduttiva per protestare contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere.

Sciopera con noi e partecipa alle iniziative della rete Non Una Di Meno – Milano che verranno presentate in conferenza stampa il 2 marzo alla Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano alle ore 10.30.

**** **** ****

8 PUNTI PER L’8 MARZO: scioperiamo perché

LA RISPOSTA ALLA VIOLENZA È L’AUTONOMIA DELLE DONNE
Scioperiamo contro la trasformazione dei centri antiviolenza in servizi assistenziali. I centri sono e devono rimanere spazi laici ed autonomi di donne, luoghi femministi che attivano processi di trasformazione culturale. Pretendiamo che nell’elaborazione di ogni iniziativa di contrasto alla violenza vengano coinvolti attivamente i centri antiviolenza.

SENZA EFFETTIVITÀ DEI DIRITTI NON C’È GIUSTIZIA NÉ LIBERTÀ PER LE DONNE
Scioperiamo perché vogliamo la piena applicazione della Convenzione di Istanbul contro ogni forma di violenza maschile contro le donne: dalla tratta di esseri umani, allo sfruttamento sessuale e lavorativo, dalla violenza psicologica, a quella fisica, dalle molestie sessuali, alla violenza perpetrata sul web e sui social media.

SUI NOSTRI CORPI, SULLA NOSTRA SALUTE E SUL NOSTRO PIACERE DECIDIAMO NOI
Scioperiamo perché vogliamo l’aborto libero, sicuro e gratuito e l’abolizione dell’obiezione di coscienza. Vogliamo il superamento del binarismo di genere, più autoformazione su contraccezione e malattie sessualmente trasmissibili e consultori aperti a esigenze e desideri di donne e soggettività LGBTQI, indipendentemente da condizioni materiali-fisiche, età e passaporto.

SE LE NOSTRE VITE NON VALGONO, SCIOPERIAMO!
Scioperiamo per rivendicare un reddito di autodeterminazione, per uscire da relazioni violente e per resistere al ricatto della precarietà, perché non accettiamo che ogni momento della nostra vita sia messo al lavoro, né che un’altra donna, spesso migrante, sia messa al lavoro nelle case e nella cura in cambio di sotto-salari e assenza di tutele.

VOGLIAMO ESSERE LIBERE DI MUOVERCI E DI RESTARE. CONTRO OGNI FRONTIERA: PERMESSO, ASILO, DIRITTI, CITTADINANZA E IUS SOLI
Scioperiamo contro la violenza delle frontiere, dei Centri di detenzione e delle deportazioni che ostacolano la libertà delle migranti.

VOGLIAMO DISTRUGGERE LA CULTURA DELLA VIOLENZA ATTRAVERSO LA FORMAZIONE
Scioperiamo affinché l’educazione alle differenze sia praticata dall’asilo nido all’università, per rendere la scuola pubblica un nodo cruciale per prevenire e contrastare la violenza maschile contro le donne e tutte le forme di violenza di genere.

VOGLIAMO FARE SPAZIO AI FEMMINISMI
Scioperiamo perché la violenza ed il sessismo sono elementi strutturali della società che non risparmiano neanche i nostri spazi e collettività.

RIFIUTIAMO I LINGUAGGI SESSISTI E MISOGINI
Scioperiamo contro l’immaginario mediatico misogino, sessista, razzista, che discrimina lesbiche, gay e trans. Rovesciamo la rappresentazione delle donne che subiscono violenza come vittime compiacenti e passive e la rappresentazione dei nostri corpi come oggetti.

Lo sciopero è stato indetto dalle sigle sindacali: Usi, Slai Cobas per il sindacato di Classe, Cobas, Sial Cobas, ADL-Cobas, Usi-Ait, Usb, Sgb, Flc-Cgil. Questo garantisce la copertura sindacale, indipendentemente dal fatto che si sia iscritte o meno a qualunque sindacato.

Esistono condizioni di lavoro e di vita molto diverse, perciò le forme di sciopero da sperimentare l’8 marzo saranno molteplici.
Siamo lavoratrici dipendenti, precarie, autonome, intermittenti, disoccupate, studentesse, pensionate e casalinghe e, indipendentemente da professione e status, siamo ogni giorno coinvolte in attività produttive e riproduttive che sfruttano le nostre capacità e ribadiscono la nostra subalternità.

Per attuare concretamente il blocco delle attività produttive e riproduttive, elenchiamo solo alcune delle possibili modalità di sciopero: astensione dal lavoro, sciopero bianco, adesione simbolica vestendosi di nero e fucsia (i colori ufficiali del movimento), sciopero dai lavori di cura e accudimento quotidiani, sciopero dai consumi (spesa, acquisti e uso elettrodomestici), e qualsiasi altra forma vorrai praticare.
Ti chiediamo di indossare qualcosa di nero e di fucsia perchè sia visibile la tua partecipazione alla giornata.

Un modo social di aderire all’iniziativa è postare in questo evento un video in cui rispondi a due domande: perchè sciopero e come sciopero, utilizzando i due hashtag #ScioperoPerché e #ScioperoCome

Per informazioni https://nonunadimeno.wordpress.com/

#NonUnaDiMeno #LottoMarzo #SiamoMarea

Lotto Marzo a Milano: Sciopero globale delle donne

Trova altri eventi a Milan su Evensi!